CONDIVIDI

san mauro nuotoB

CASALNUOVO DI NAPOLI – Battendo 10-8 poco fa nel penultimo match del campionato di serie C la seconda in classifica Cavasport, l’Ad San Mauro Nuoto è matematicamente la squadra vincitrice del campionato e raggiunge così la storica promozione in serie B. La giovane società di nuoto e pallanuoto presieduta ed allenata da una vecchia gloria della pallanuoto partenopea, e cioè Christian Andrè con un distacco di ben 9 punti sulla seconda in classifica, riesce quest’anno in ciò che era sfuggito solo per un pelo l’anno scorso. Grande festa dei tifosi e degli atleti dell’Ad San Mauro che oggi sono accorsi in massa nella piscina comunale “Volturno” di S.Maria Capua Vetere, per assistere alla splendida promozione del settebello di Casalnuovo di Napoli. «E’ stato un campionato difficile, ma i ragazzi hanno meritato alla grande di chiuderlo con una giornata di anticipo – il commento a caldo di mister Andrè – hanno sempre dato il massimo e dimostrato di essere i più forti perdendo un solo match finora in tutto il campionato. Aspettiamo ora l’ultimo match, solo per poi prepararci ad affrontare l’anno prossimo la serie B, e cercare di ben figurare anche nella nuova serie». La pallanuoto a Casalnuovo è ormai una certezza. L’anno scorso l’Under 17 “B” ha conquistato il titolo di Campione d’Italia e quest’anno sempre l’Under 17 B proprio giovedì scorso si è laureata campione regionale e qualificata per il girone campano delle semifinali nazionali. Insomma una realtà che cresce e che ogni anno sta raggiungendo obiettivi sempre più importanti.

Ufficio Stampa ASD SAN MAURO NUOTO