CONDIVIDI

Edoardo Scalera

Il 2014 ha regalato all’Intercasertana una serie di emozioni che hanno reso indimenticabile l’annata appena trascorsa. Il trionfo degli Esordienti 2001 nel campionato regionale OTADS è stata la ciliegina sulla torta di una stagione memorabile per il florido vivaio della famiglia Scalera. Punto di riferimento del calcio giovanile di Terra di Lavoro, il team casertano si è evoluto in questi anni grazie alla programmazione del presidente Edoardo Scalera, alla professionalità e competenza del responsabile tecnico Vincenzo Moretti ed all’impeccabile organizzazione del segretario Fausto Giurin. I numeri di iscritti raggiunti nel 2014 sono la dimostrazione che il lavoro paga, ancor di più quando è fatto in maniera egregia. A conclusione di un’annata fantastica, il numero uno del club del Rione Acquaviva Edoardo Scalera traccia il bilancio definitivo ma da subito fa intendere che il suo sguardo è già proiettato al futuro: “Quanto di meglio potessimo aspettarci è avvenuto nel 2014. Il numero di bambini iscritti è aumentato vertiginosamente, dato che ci rende orgogliosi di questa annata. Spero che questo risultato a dicembre 2015 sia migliore. Ora ci stiamo adoperando per migliorarci sempre di più, studiando migliori proposte per l’anno venturo, ma non bisogna dimenticarsi delle pagine importanti del 2014. A giugno ci siamo laureati campioni regionali OTADS con gli Esordienti 2001, un risultato che da lustro ad un’intera scuola calcio”. Un’annata che è stata caratterizzata dall’affiliazione con la Juve Stabia: “Con le Vespe Vincenzo Moretti ha disputato l’ultima stagione di una carriera professionistica che fa invidia a tanti. Il mio fido collaboratore è rimasto sempre in buoni rapporti con il direttore Turi ed è nata questa collaborazione che, al momento, vede dieci bambini tra 2001 e 2002 vestire la blasonata casacca gialloblù”. Il 2014 si è chiuso con la tradizionale benedizione di don Pietro Pepe, evento che da diverso tempo è diventata una consuetudine in casa Intercasertana: “E’ un momento importante per incontrarci tutti, bambini, dirigenti, istruttori e genitori. Ci raccogliamo in questa giornata per agglomerare l’intera famiglia dell’Intercasertana e scambiarci gli auguri di buon Natale e buon anno”.

DOMENICO VASTANTE

UFFICIO STAMPA A.S.D. INTERCASERTANA