CONDIVIDI

FRANCESCO PORTONE

La Boys Caserta Academy continua a raccogliere prestigiosi risultati nei campionati giovanili. Impresa di giornata dei Mini Giovanissimi Regionali che hanno pareggiato in casa con il Capua, formazione imbottita di ragazzi appartenenti a club professionistici. Una bella prova dell’undici guidato da Francesco Portone che dopo essere passato in svantaggio ha rimontato con Letizia. I rossoblù hanno anche creato tre palle gol che per poco non regalavano i tre punti. Risultato a parte, il tecnico ha voluto complimentarsi con ogni singolo atleta: “E’ stata una grandissima prova – ha spiegato Portone – i ragazzi hanno dato un segnale forte. Sono in crescita e questa è la notizia più bella”. Secondi a due punti dalla Boys Sannicolese, per i Mini Giovanissimi è un inizio di stagione entusiasmante. I ’99 targati Teverola hanno espugnato il campo dell’Acerra con doppietta di Zanforlini. Anche qui crescita costante per il team di Ceglia che si è assestato a centroclassifica. I 2000 hanno impattato 1-1 a Sorrento (gol di Carfora) toccando quota 16 in graduatoria. Successo interno per i 2002 di Di Gaetano contro il Real Carinaro. In gol Baldini e Di Maio. Stessa categoria, il gruppo di Di Nardo ha calato il pokerissimo al Real Carinaro grazie a Suppa, D’Orta, Martinucci, Delle Curti e Tommasino. Goleada dei 2003 contro la Boys Sannicolese. Finisce addirittura 9-4: mattatore di giornata D’Orta autore di una quaterna, poi nel tabellino marcatori figurano anche Palamara, Tortorella, Giuliano e Bottiglieri. L’altro gruppo dei 2003 ha vinto 2-0 contro la Sanfeliciana con reti di Leone e Tortorella. I 2004 si sono arresi 2-0 alla Dea Diana, i 2006 3-0 al Cfc e il secondo gruppo dei 2006 ha travolto 6-0 il Real Piana. Infine i 2008 e 2009 hanno dovuto alzare bandiera bianca con i pari età della Mezzaluna (7-0).

 

 

 

Ufficio Stampa

ASD Boys Caserta Academy