CONDIVIDI

Gli Esordienti 2003 dell'Intercasertana

Una rete al sesto minuto di gioco del peperino Di Nuzzo consente agli Esordienti 2003 dell’Intercasertana di piegare l’Alfonso Camorani Recale 2002. Sul terreno di gioco amico dell’Americo Porfidia di Recale, la squadra di Silvio Novelli sconfigge con il punteggio di 1-0 i cugini recalesi, nella terza giornata del Torneo OTADS De Crescenzo, e si porta a quota 6 punti, nella classifica del girone 1 locale degli Esordienti Seconda Fascia. Seconda vittoria consecutiva per una delle selezioni del vivaio della famiglia Scalera, utile ad archiviare definitivamente la sconfitta contro la RD Internapoli Kennedy e sfatare così il tabù casalingo. E’ stato un trionfo sofferto contro la temibile compagine di Alfonso Valente, e proprio per questo a fine partita grande felicità per l’intera famiglia rossobù, su tutti il presidente Edoardo Scalera, il responsabile tecnico Vincenzo Moretti ed il segretario Fausto Giurin.

PRIMO TEMPO. La partita entra subito nel vivo con la scheggia impazzita Fusotto che crea qualche grattacapo alla retroguardia locale (4’). Questo episodio scuote l’Intercasertana che sblocca subito il match (6’). Su schema di calcio d’angolo, Pietro Vitiello imbecca con un traversone Di Nuzzo sul secondo palo: l’attaccante casertano colpisce a volo e trafigge Lagnena. Esplodono la panchina ed i genitori del club rossoblù, felici di aver rotto il ghiaccio con il quarto sigillo stagionale del talento classe 2003. Replica subito l’Alfonso Camorani Recale 2002 con il passaggio filtrante di Fusotto per Odesco, su cui ci mette una pezza Affinito (8’). Il match è molto equilibrato; entrambi gli interpreti di centrocampo giocano un gran numero di palloni ma le retroguardie sono attente ed evitano ogni rischio. Al 18’ Daniele Camorani, figlio dell’ex calciatore di Serie A Alfonso, effettua un lancio lungolinea per Giuliano, cross al centro per Fusotto che cicca il pallone e Rivieccio non ci pensa due secondi a spazzare. Sale in cattedra al 22’ Amore che dribbla due avversari, lascia partire uno spiovente destinato a Scuro che D’Antuono salva in angolo, rischiando l’autogoal.

SECONDO TEMPO. Nella ripresa gli ospiti sembrano rigenerati dalla strigliata del proprio tecnico Alfonso Valente. Non è da meno Silvio Novelli che non vuole perdere, anzi desidera dare continuità alla vittoria nel derby contro la Nino Gravina. Nel frattempo si scaldano anche le opposte fazioni, con i parenti dei ragazzi in campo che rendono colorito lo spettacolo di questa attesa sfida. Il neo entrato Piccirillo riceve palla da Camorani ma non impensierisce più di tanto Della Peruta (27’). La pressione degli ospiti aumenta e Camorani insiste con una conclusione da fuori (33’) ed una punizione (40’), finite entrambe a lato. Al 46’ Rivieccio s’immola a murare il bolide di Fusotto, poi ancora Camorani non inquadra lo specchio della porta. L’Intercasertana difende con ordine e non rischia nulla, nonostante si tratti di un vero e proprio assalto a Fortapasc dei ragazzi del direttore Felice Nasta. Dopo quasi venti minuti di arrembaggio, i ragazzi di Alfonso Valente calano il ritmo ed i padroni di casa provano a chiudere il match. Al 48’ dribbling in grande stile del folletto biondo Amore, passaggio per Scuro che viene atterrato sulla trequarti. E’ questa la mattonella preferita di Affinito che, però, si vede smanacciare il missile in corner da Lagnena (49’). Nei quattro minuti di recupero, l’undici di Novelli tiene alla larga i rivali ed anzi sfiora il raddoppio con Coppola (52’). Al triplice fischio festa grande dell’intera famiglia Intercasertana.

Tabellino: INTERCASERTANA-ALFONSO CAMORANI RECALE 2002 = 1-0 (parziali: 1-0; 0-0)

INTERCASERTANA: Della Peruta, Marino, Coscia, Affinito, Casella, Rivieccio, Amore, Vitiello Antonio, Scuro, Vitiello Pietro (44’ Capece), Di Nuzzo (33’ Coppola). In panchina: De Renzi. Allenatore: Silvio Novelli

ALFONSO CAMORANI RECALE 2002: Lagnena, Sparaco, Cereti, De Simone, Pontillo, D’Antuono, Giuliano (25’ Piccirillo), Odesco, Fusotto, Camorani, Laraspata (37’ Laurenza). In panchina: Secondino, Iorio, Merola, Ramaglia, Cicala. Allenatore: Alfonso Valente

RETE: Di Nuzzo 6’ (I)

NOTE: Ammonito: Pontillo (A). Espulso: Rivieccio al 50’ per doppia ammonizione (I). Angoli: 3-3. Recupero: 0 nel primo tempo; 4 nel secondo tempo. Spettatori: 70 circa

 

 

DOMENICO VASTANTE

UFFICIO STAMPA A.S.D.INTERCASERTANA