CONDIVIDI


Serata sold out al teatro Summarte di Somma Vesuviana che ha visto protagonista il giovane tenore classe 1991 Vincenzo Costanzo insieme alla sua orchestra composta dal quartetto d’archi Mariarosaria Improta, Giuseppe Lucania, Rosanna Cimmino e Vincenzo Santangelo con la scenografia curata dal maestro Angelo Parisi e i suoi ballerini.

[youtube url=”www.youtube.com/watch?v=dDll8wgLqYo” width=”560″ height=”315″]

Vincenzo Costanzo Canta Napoli, suoni visioni e suggestioni di una città che ama, questo il titolo dello spettacolo in scena al Teatro Summarte.

Presente anche il Sindaco Piccolo il quale ha dato una targa al giovane tenore in nome di tutta la cittadinanza.

Un grande spettacolo che ha incantato la platea con canzoni tutte napoletane come “O surdate nnamurato” che ha fatto da inizio alla bella e coinvolgente scaletta.

Ennesimo successo per Vincenzo Costanzo a cui già nel dicembre 2014 è stato conferito il premio tenore New Generation.

Tante le generazioni presenti in platea al teatro Summarte che ha applaudito a scena aperta lo spettacolo del giovane tenore che ha chiuso il concerto con la bellissima canzone di Enrico Caruso “O sole mio” che ha coinvolto il pubblico che ha risposto con una lunghissima standing ovation.
Ecco le interviste realizzate al termine dello spettacolo con il nostro inviato Giuseppe Francesco Maiello:

Giuseppe Francesco Maiello e Roberto Sica