CONDIVIDI

{\rtf1\ansi\ansicpg1252

{\fonttbl\f0\fnil\fcharset0 TimesNewRomanPSMT;}

{\colortbl;\red255\green255\blue255;\red0\green0\blue0;}

\deftab720
Nell’anno della sua 50a edizione, la Capri-Napoli di nuoto, la gara in mare più famosa del mondo, viene celebrata con una nuova pubblicazione, che fa seguito a quella pubblicata da Guida nel 2010 e che ha ottenuto successi di critica con la vittoria del Premio Selezione Bancarella Sport 2011, del Premio nazionale Coni 2011, e con la finale del Premio Bancarella Sport, riconosciuto miglior libro non di calcio nel 2011. Questa nuova edizione ripercorre, come la prima, anno dopo anno, tutte le Capri-Napoli dal 1954, stagione della prima storica prova, organizzata allora da Il Mattino di Napoli. Il volume è arricchito dalla cronaca delle edizioni dal 2011 al 2014, che intanto sono state organizzate e tutte valide per la Coppa del mondo di nuoto in acque libere, grandi distanze. La Capri-Napoli si nuota su una distanza di 36 km, una vera maratona del mare, una prova estrema che in 50 edizioni ha avuto mille storie da raccontare, mille campioni ed eventi. E’ da sempre orgoglio dei napoletani per la sua fama mondiale e per il suo percorso, da Capri a Napoli, nel mare del Golfo, ritenuto senza tema di smentita, il più affascinante del mondo.Il volume per il Cinquantenario si arricchisce di nuove foto inedite, con un aggiornamento, oltre che del testo, anche degli albi d’oro, dei risultati e dei record delle ultime edizioni della storica gara, con protagonisti assoluti ancora e sempre I Giganti del mare che vi partecipano.