CONDIVIDI

Leggimi-Forte

I.C. “S.M. MIlani” di Caivano, nasce “Una scuola di Libri “Adulti, Bambini, Ragazzi-No comments-LeggimiForteStaffFinalmente dopo mesi di impegno e dedizione anche quest’anno sta per partire il fitto Festival di incontri e laboratori per bambini, ragazzi ma anche adulti messo a punto dal centro Leggimi Forte di Pomigliano d’Arco.Ad aprire questa nuova avventura sarà il comune di Ravello lunedì 27 aprile, dove presso l’I.C. “Ravello – Scala”, autori (Beatrice Masini, Rosalba Mottola, Patrizia Rinaldi e Zita Dazzi) e illustratori (Alessandra Vitelli e Rossella Casavola) inaugurano la scia di incontri con alunni che da tanto si preparano per questo momento.Dall’intesa del Centro Leggimi Forte e l’I.C. “S.M. MILANI” di Caivano è nata “Una scuola di Libri” – Festa del Libro I Edizione , il titolo attribuito a quella che si preannuncia una manifestazione interamente dedicata al libro.Le giornate di martedì 28 e mercoledì 29 si svolgeranno nei plessi Foscolo e Scotta dell’I. C. “S. M. MILANI” di Caivano. Qui si darà luogo davvero a un evento più unico che raro e dalla bellezza inconcepibile. Una scuola totalmente in festa per il Libro che vedrà protagonisti i seguenti autori e illustratori di rilevanza nazionale e internazionale, sia per la scuola dell’infanzia che per quella primaria e secondaria di primo grado: Gloria Francella (Storie di animali- il Castoro e laboratorio “Ragnoliamo”) ; Marisa Vestita (“Vorrei essere come te” – De Agostini, e laboratorio “I laboratori della Mari”) ; Febe Sillani ( “Storie di maghi” – il Castoro, “Festa nella foresta”- Edicioni EL) ; Paolo Di Paolo (“La mucca volante”- Bompiani, con laboratorio di scrittura) ; Beatrice Masini (“Amici per sempre” – EL, “La fine del cerchio”-Fanucci) ; Rosalba Mottola (“Il piccolo Andri e il Signor Olafur – Dante Alighieri”) ; Patrizia Rinaldi (“Federico il pazzo”- Sinnos) ; Zita Dazzi (“Bella e Gustavo”- il Castoro) ; Nino Ferrara (“La corsa giusta”- Coccole&books , con laboratorio “Mangiami, bevimi, scrivimi”) ; Federico Appell ( autore di “Pesi massimi”- Sinnos, con il laboratorio ” Scrivi, disegna, fumetta”) ; Silvana Verduci (Laboratorio “Carta , colla e fantasia”) ; Rossella Casavola (Laboratorio “Tutti a colorare”) ; Alessandra Vitelli (“Laboratorio artistico”). Ma non siamo mica giunti già alla fine. Il giorno 28, alle ore 17.30 presso l’auditorium della scuola suddetta ci sarà una tavola rotonda dal titolo: ” Il ruolo della lettura nell’era digitale” che vedrà sulla scena gli autori presenti, il Prof. Antonio Puca, dirigente scolastico dell’I.C. ospite, e Maria Grazia Avallone, presidente del Centro Leggimi Forte. Il Sottosegretario alla Cultura On.le Ilaria Buitoni Borletti ha inviato un messaggio di saluto alla manifestazione.La stessa location il giorno a partire dalle ore 11 seguente sarà lo scenario della premiazione della II Edizione del Premio Leggimi Forte sarà presente anche Walter Fochesato, esperto di letteratura per l’infanzia e membro della prestigiosa rivista Andersen, e le autrici vincitrici, Patrizia Rinaldi con “Federico il pazzo”- Sinnos per la sezione bambini e Zita Dazzi con “Bella e Gustavo- il Castoro per la sezione ragazzi. Saranno presenti tutte le scuole partecipanti e appartenenti ricordiamo a comuni diversi tra cui: Caivano, Pomigliano, Brusciano, Roccarainola. La premiazione sarà anche l’occasione per la presentazione del libro di W. Fochesato: “Il gioco della guerra. L’infanzia nelle cartoline del primo conflitto mondiale”- Interlinea.Non c’è che dire. Un programma emozionante, reso possibile soprattutto grazie al Prof. Antonio Puca, Dirigente Scolastico, ed ai docenti, alunni e genitori dell’I.C. “S.M. Milani” di Caivano che hanno creduto fortemente nel progetto e nella volontà di Leggimi Forte. E ovviamente, un plauso ai ragazzi, decisamente più che fortunati nel ritrovarsi a vivere questa meraviglia.FOCUS – Tutti gli alunni hanno comunque letto i testi in questi mesi: altra chicca da non tralasciare è la mostra di tavole per i 10 anni di Leggimi Forte e Le perle della Mari.

Per continui aggiornamenti seguire il portale www.leggimiforte.it