CONDIVIDI

RSG

Quarta vittoria consecutiva, terza consecutiva in campionato, seconda consecutiva in trasferta. Sette gol realizzati, miglior attacco del girone, miglior difesa. Sono questi i numeri del Real San Gennarello, che nella giornata di ieri ha demolito il Mandamento sul proprio campo con un netto 7-1 che ha mandato a tappeto gli avversari. Una vittoria – l’ennesima – che però non basta ancora ai biancorossi per riprendersi la vetta della classifica, occupata dall’Aversa (vittoriosa ieri sul campo della Nuova Vapor Domicella) che resta sempre a +1.

LA PARTITA – Dopo i primi venticinque minuti di equilibrio tra le due squadre in campo, a venire fuori è il Real San Gennarello, che grazie ad un perfetto stacco di testa di Giovanni Avino sugli sviluppi di un corner, va in rete per il momentaneo 1-0 inaugurando il tabellino. Il Real si galvanizza e spinge alla ricerca del raddoppio. Il gol del 2-0 arriva con il solito Notaro, bravo a mettere in rete un assist al bacio di Giugliano dalla destra. Il primo tempo finisce con il doppio vantaggio del Real San Gennarello. Nella ripresa il Mandamento effettua due sostituzioni, tentando di dare una svolta alla partita, per il Real entra il coach player Di Martino. Gli ospiti passano di nuovo grazie ad una perfetta conclusione a giro da fuori area di Michele Iervolino che trafigge per la terza volta Colletta. Il Mandamento però, ha una reazione d’orgoglio e trova il gol per accorciare le distanza con Soviero. Lo stesso numero otto avversario pochi minuti dopo, va vicino al gol del 2-3 ma uno strepitoso Annunziata gli chiude lo specchio della porta evitando il peggio. Il Real capisce allora che è arrivata l’ora di chiudere la partita, e grazie a Di Martino, che di testa spinge in rete un pallone respinto dalla traversa su tiro di Nunziata Amedeo, firma il poker. Il Mandamento è al tappeto, la squadra avversaria si innervosisce e si scoraggia, contribuendo poi ad un finale di partita terrificante, con il Real San Gennarello che mette a segno altri tre gol con Notaro, Di Martino e Iazzetta. Finisce 7-1, un risultato rotondo su un campo difficile, che tiene sempre aperta la corsa al primo posto nel girone C per il Real San Gennarello rendendo la sfida contro l’Aversa ancora più avvincente.

 

IL TABELLINO DELLA PARTITA:

IL MANDAMENTO: Colletta, Iuliano, De Negri, La Montagna (dal 45’ Silenti), Rega, Annunziata, Maresca, Soviero, Colletta G., Guerriero, Esposito (dal 45’ Ciardi)

REAL SAN GENNARELLO: Annunziata R., Velardo (dal 60’ Liccardo), Avino, Nunziata An., Nisi, Iervolino M., Nunziata Am., Iazzetta, Giugliano (dal 53’ Romano), Cirillo (dal 45’ Di Martino), Notaro.

Marcatori: Avino 25’, Notaro 41’ 79’, Iervolino M. 46’, Soviero 62’, Di Martino 72’ 83’, Iazzetta 90’

 

Gianluca Bottiglieri

Responsabile Ufficio Stampa A.S.D. Real San Gennarello