CONDIVIDI

images

 

Questa notte si è spento Eusebio all’età di 71 anni. È stato uno dei calciatori più forti del Portogallo. Ha conquistato il Pallone D’oro nel 1965 e due volte la Scarpa D’oro 1968 e 1973. Bandiera del Benfica e della nazionale portoghese, Eusebio ha conquistato tantissimi titoli con la sua squadra di club e un terzo posto ai Mondiali del 1966 con il Portogallo. Fu soprannominato la “ Pantera nera” per la sua velocità e forza in campo. Proprio in una notte nera Eusebio se ne andato via lasciando un vuoto in tutti gli sportivi portoghesi e di tutto il mondo. Addio leggenda.

La Redazione