CONDIVIDI

michael_schumacher_ferrari_gp_spagna_2002_17

Il sette volte campione del mondo Micheal Schumacher è in coma all’ospedale di Grenoble dopo un incidente avvenuto su una pista di sci. Il campionissimo della Ferrari ha sbattuto contro una roccia e solo il casco ha salvato la vita al tedesco.  Schumacher, nella notte é stato sottoposto ad un intervento neurochirurgico, per una grave emoraggia. L’ultimo bollettino parla di una situazione critica e di un’incertezza riguardante le previsioni sulla degenza del campione della Formula 1. Al suo capezzale la sua famiglia e tanti tifosi del fuoriclasse della Ferrari. Tantissimi anche i messaggi sui social network dei piloti colleghi di Schumi. La sua vita in F1 era terminata nel 2012 dopo un ritorno con la Mercedes che non aveva dato molte soddisfazioni a un pilota che ha fatto la storia di questo sport: ha raccolto 7 titoli mondiali (due con la Benetton e 5 di fila con la Ferrari) collezionando 91 vittorie in quasi 20 anni di carriera. Ora per Schumacher si presenta un ostacolo duro da superare, una corsa dove bisogna compiere un’impresa. Come nel corso della sua carriera Schumacher partendo dalle retrovie ha superato tutti e ha vinto così ci auguriamo che anche questa volta il campione tedesco superi tutti gli ostacoli e vada a vincere questa corsa importantissima.Questa volta non ci sarà la bandiera a scacchi, ma la bandiera della vita.

Luigi Iervolino