CONDIVIDI

images

 

BETITALY VOLLEY MAGLIE  2 – GUERRIERO LUVO ARZANO   3    (21-25 25-13 25-21 22-25 11-15)

MAGLIE – Prosegue la crescita della Guerriero Luvo targata Caliendo. Il team di Arzano ha sbancato il campo di Maglie al termine di una autentica maratona durata oltre due ore. Una vittoria voluta con grinta e caparbietà come sottolinea il tecnico al termine dell’incontro: “Finalmente la squadra –sottolinea- non si arrende di fronte alle difficoltà. Dopo un brutto secondo set, perso senza lottare, nel resto dell’incontro ho visto una squadra determinata e vogliosa di vincere. E’ riuscita a superare tutte le avversità fino al successo finale”. Un campo difficile da espugnare: “Per la prima volta –rimarca coach Caliendo- sono riuscito a vincere qui. In altre stagioni avevo avuto soltanto delusioni. Abbiamo retto bene, non ci siamo fatti prendere dai nervi e non abbiamo mai mollato. Soprattutto nel tie-break condotto dall’inizio alla fine”. Tutti i set, ad eccezione del secondo, sono stati giocati punto a punto. La Guerriero Luvo ha aperto bene per poi calare nella parte centrale del match. Quindi la rimonta finale. “Mi aspettavo una gara così. Chiaramente non sono mancati gli errori e i passaggi a vuoto –conclude Caliendo- ma abbiamo avuto carattere nel superare ogni difficoltà. Complimenti anche allo sportivissimo pubblico di casa che alla fine ci ha applauditi”. Due punti importanti per restare a ridosso della zona alta della classifica, agguantando al quarto posto proprio il team pugliese a quota 15 punti. Fra gli altri risultati della serata spiccano la vittoria in quel di Tremestieri per la Volalto Caserta che si è imposta per 3-0 mentre la capolista Marsala non ha avuto grandi problemi in casa del Latina, lasciando solo un set: 3-1.

BETITALY VOLLEY MAGLIE: Montenegro 4, Vincenti 11, Romano M. 15, Cesario 15, Di Martile 4, Catalano (L), Mazzulla 20, Zicari. Non entrate:Carbone, Scupola, Romano E.. All. Solombrino

GUERRIERO LUVO ARZANO: Campolo 15, Cozzolino 2, Vinaccia 15, Aprea 15, Maggipinto (L), Russo 11, Foniciello 18. Non entrate:  Cirillo, Piscopo (L), Granata, Maresca. All. Caliendo

Arbitri: Claudio Boscolo e Maurizio Montenegro

NOTE. Durata set: 26’; 22’; 26’;30’;17’. Battute sbagliate Maglie: 6; Arzano: 11. Battute punto Maglie: 4 ; Battute punto Arzano: 6 . Spettatori: 250 circa.

Roberto Esse
Ufficio Stampa Arzano Volley