CONDIVIDI

image

Un “Gran Gala” per la presentazione della nuova Stagione del “Summarte”. Musica, spettacolo e arte, per una serata che ha visto la partecipazione di un vasto pubblico coinvolto dall’evento del Teatro di Somma Vesuviana, che quest’anno ha scelto di mettere in scena la presentazione della propria stagione con una grande serata.

A partire dalle ore 20, il teatro ha aperto le porte all’arte più pura, una vera e propria festa artistica partita dal foyer per snodarsi lungo la galleria, fino ad arrivare alla sala del palcoscenico. Un percorso dove il vero protagonista è stato il pubblico che si è trovato a vivere a 360 gradi gli spazi della struttura.

La serata é stata presentata dalla giornalista Sonia Sodano. Nel corso della serata i presenti hanno sostato nel caffè letterario, prima di ammirare le ultime opere in galleria, fino ad assistere al concerto jazz e alle esibizioni di danza con le esibizioni dell’ “Elio Coppola Trio” con Elio Coppola alla batteria, Antonio Caps al piano e Antonio Napolitano al basso, e vari interventi proposti dalla scuola di danza “Centro Studi ArteBalletto”.

Presenti numerosi addetti ai lavori, dal Direttore Artistico Lucio Pierri, a Elio Coppola, direttore artistico di Jazz e Baccalà che hanno svelato e commentato la nuova stagione 2016-2017 del teatro Summarte che si preannuncia straordinaria: dalla meravigliosa voce di Lina Sastri a Benedetto Casillo, il ritorno di Sal Da Vinci, e ancora Giacomo Rizzo, Sergio Assisi e la musica di Enzo Gragnaniello, questi alcuni dei grandi protagonisti della prossima stagione.

Un evento ricco di sorprese e belle iniziative, un momento dedicato a tutti quelli che amano il teatro e hanno creduto nel progetto Summarte fino a renderlo vivo, duraturo e ben realizzato! Tutto in una serata, per salutare la nuova stagione tra Brindisi è un sorriso.

Ecco l’ampio servizio a cura de “Il Mediano Webtv”:

[youtube url=”www.youtube.com/watch?v=QLitLN4RELI” width=”560″ height=”315″]

Servizio a cura di Roberto Sica – Interviste a cura di Giuseppe Francesco Maiello