CONDIVIDI

image
Che cosa lega attori, calciatori, cantanti e…un pallone?
La voglia di regalare 2 ore di spettacolo con un unico e nobile scopo: raccogliere fondi a favore di ben tre progetti:
1. Il ripristino dell’autoambulanza operante sul territorio di Brusciano.
2. l’Associazione “Vittime Violenza Sportiva Ciro Vive”, nata per volontà di Antonella Leardi e Giovanni Esposito, genitori del tifoso azzurro Ciro Esposito, vittima di questo tipo di violenza.
3. Formazione di operatori BLSD sul territorio bruscianese, allo scopo di istruire personale capace di svolgere azione di pronto soccorso utilizzando tecniche di rianimazione cardio-polmonare, anche con uso del defibrillatore.
Appuntamento, dunque, per il prossimo 20 Giugno alle ore 20:00, allo Stadio Comunale di Brusciano, per l’evento sportivo organizzato dall’attore Barbato De Stefano e da Clelia Cortini.
Decine di artisti tra calciatori, attori, cantanti sfideranno le All Star Brusciano in un mix di sport e spettacolo che tra risate, canti e calcio giocato, rappresenterà anche quest’anno un’occasione di ritrovo e di meditazione per accendere i riflettori su quanto sia bello fare del bene, divertendosi.
“Il nostro obiettivo, dichiara Barbato De Stefano, è superare quello raggiunto lo scorso anno. Nel 2015 abbiamo già donato un defibrillatore e formato operatori BLSD che operano all’interno della struttura dello stadio di Brusciano, una parte è stata devoluta all’ associazione Thalassemia e abbiamo contribuito anche al progetto del libro Ciro Vive con l’ associazione Ciro Vive. Col contributo di tutti, riusciremo certamente a superare le aspettative”.

La partita del cuore vedrà alternarsi i personaggi più noti e amati del mondo dello spettacolo che hanno deciso di mettersi in gioco con saggia autoironia, divertendosi e facendo divertire.
Vi aspettiamo numerosi
Per vedere tutti i video cliccare su​ http://bit.ly/1UIl9un