CONDIVIDI

Real Ottaviano- Maddaloni C5 9-9

Real Ottaviano: 22 Liccardo , 12 Aprile, 2 Amirante, 5 Attanasio, 10 Suarato , 27 De Luca C, 28 De Luca R., 17 Cuomo, 8 Mazzocchi, 26 Guardato, 99 Altomare, 31 De Luca L
All. Iamunno
Maddaloni : 15De Cicco, 6 Briganti, 10 Benincasa, 9 Capobianco, 8 Verdicchio, 12 Mele, 16 Bove, 14 Esposito, 21 Cerbone, 22 Esposito, 24 Pipola
All. Orefice
Reti: 2′ Cuomo, 4′ Altomare , 5′ Benincasa 6′ Attanasio, 7′ Verdicchio, 8′ Benincasa , 16′ Cerbone, 21′ Verdicchio, 26′ Cerbone, 27′ Altomare 29′ Amirante 1′ St Mazzocchi , 8′ St Mazzocchi 14′ St Mele, 16′ St Suarato 25′ St Suarato 26′ St Cerbone, 30′ St Capobianco

 

Real Ottaviano - Maddaloni C5 La fotogallery (95)

La Cronaca

Pareggio con gol e spettacolo al Jimmi’z tra Real Ottaviano e Maddaloni calcio a 5. La Real Ottaviano, accolta dai tifosi con i fuochi d’artificio dopo la conquista matematica del titolo di C1 che ha regalato l’accesso alla serie B. I rossoblu di Iamunno pareggiano in casa 9-9 e mantengono l’imbattibilità in campionato.

Gara subito vivace e avvincente sin dai primi minuti. I padroni di casa si vedono subito con Cuomo, ed è proprio il numero 17 della Real che sblocca il risultato con un rasoterra sporcato da una deviazione che termina in rete per l’1-0.

Immediata la reazione del Maddaloni che colpisce un palo, ma al 4′ arriva come un fulmine il raddoppio della Real Ottaviano firmato da Altomare, che va in fuga sulla sinistra e scaglia il pallone sotto la traversa per il 2-0.

Il Maddaloni non sta a guardare e accorcia subito le distanze con Benincasa che trova il diagonale giusto che vale il 2-1. Palla al centro e la Real allunga ancora con Attanasio che ben servito da Suarato insacca il 3-1.

Non passa un minuto e il Maddaloni trova il 3-2 firmato da Verdicchio.

Gli ospiti non mollano e all’8′ pareggiano i conti ancora una volta con un diagonale di Benincasa che firma il 3-3.

La Real prova a riportarsi avanti con Suarato e poi ancora con un rasoterra di Altomare, ma a passare sono nuovamente gli ospiti che al 16′ trovano il 4-3 con Cerbone che batte Liccardo in uscita.

Il Maddaloni sale in cattedra e in pochi minuti va ancora a segno per due volte, prima con Verdicchio che batte Liccardo con un rasoterra, e poi dopo la traversa di Suarato, al 26′ Cerbone segna la sua doppietta personale portando il risultato sul 6-3.

Nel finale di tempo però la Real accorcia subito, prima con Altomare e poi con Amirante che insacca Il gol del 6-5 che chiude il primo tempo.

Nella ripresa arriva, immediato il pareggio della Real Ottaviano con la perla di Mazzocchi che beffa il portiere con un pallonetto delizioso che vale il 6-6.

Mazzocchi ci prende gusto e all’8′ dalla destra inventa ancora un pallonetto da pochi metri che si insacca in rete per il sorpasso della Real che si porta sul 7-6.

La Real sfiora subito il gol con Altomare che ben servito da Mazzocchi mette a lato da due passi.

Il Maddaloni non perde la concentrazione e al 14’Mele chiude il triangolo con Capobianco e appoggia in rete il 7-7.

La Real mette di nuovo la freccia, e dopo un tentativo di Altomare, arriva l’8-7 firmato da capitan Suarato con un sinistro a mezza altezza che fa esplodere il Jimmy’z.

Suarato non si accontenta, e al 25′ con un diagonale rasoterra va ancora a segno realizzando il 9-7 in favore della Real.

Gara finita? Neanche per sogno! E dopo un tentativo del neo entrato De Luca, parte il contropiede ospite finalizzato da Cerbone che accorcia ancora le distanze.

La Real prova a chiuderla, prima con una magia di De Luca, poi con un tiro libero di Suarato che termina sul palo, poi, allo scadere, la determinazione degli ospiti viene premiata e Capobianco trova il diagonale decisivo che regala il pareggio al Maddaloni e chiude la gara sul 9-9 finale.

La Real pareggia e mantiene l’imbattibilità in campionato.

Ecco il servizio con le interviste realizzate a fine gara:

Ufficio Stampa Asd Real Ottaviano