CONDIVIDI


XMan Gnagnano – Real Ottaviano 3-5

XMan Gnagnano: 22 Perillo, 1 Somma, 2 Migliozzi, 8 Ruggiero, 30 D’Auria, 4 Dammora, 14 Mosca, 13 Bonadies, 26 Cascone, 29 Garello, 25 Colella,6 Palumbo

All. Gennaro Perreca

Real Ottaviano: 22 Liccardo ,24 Sorrentino, 12 Aprile, 2 Amirante, 5 Attanasio, 10 Suarato ,32 Aliberti, 27 De Luca C, 28 De Luca R., 4 De Luca P, 17 Cuomo, 8 Mazzocchi

All. Enzo Iamunno

Reti: 3′ Cuomo, 14′ Ruggiero, 26′ Garello, 31′ Mazzocchi, 4′ st Mazzocchi, 16′ Mosca, 23′ Mazzocchi, 31′ St Mazzocchi
A tre passi dal Paradiso! A Gragnano la Real Ottaviano batte 5-3 la X Man Futsal e conquista tre punti importantissimi che lanciano i rossoblu verso la serie B che dista solo tre punti. Ancora una vittoria e la Real sarà pronta a festeggiare.

Un successo sudato dopo l’ennesima battaglia vinta sul campo con grinta e determinazione e una grande prestazione di Gigi Mazzocchi autore di uno strepitoso poker che ha trascinato i rossoblù alla vittoria.

Iamunno, con i soliti problemi di formazione, deve rinunciare anche a capitan Suarato che indisponibile si accomoda comunque in panchina.

Gara subito vivace e dopo appena un minuto i padroni di casa trovano immediatamente il gol, ma l’arbitro annulla la rete di Ruggiero, lanciato da Bonadies quando il pallone aveva già varcato la linea esterna.

Il vantaggio lo trova invece la Real Ottaviano, con Cuomo che va via sulla sinistra e con un rasoterra trafigge D’Auria per l’1-0.

La Real cerca subito il raddoppio e sfiora il gol in tre occasioni, con Aliberti, poi con Amirante e ancora con Mazzocchi.

Ma al 14′ arriva il pareggio della X Man Futsal con Ruggiero, che dalla sinistra si inventa un sinistro micidiale che batte Liccardo e regala il pari.

La Real Ottaviano reagisce subito e i rossoblù sfiorano il nuovo vantaggio con un tentativo di Mazzocchi e un diagonale di Amirante. Clamorosa è l’occasione di Amirante che da due passi trova la respinta di D’Auria sulla linea di porta.

Il Gragnano non sta a guardare e dopo un doppio tentativo di Garello che sfiora il gol è proprio il numero 29 di casa a trovare il tap-in vincente che batte Liccardo per il 2-1 che porta avanti la X Man.

La Real Ottaviano non demorde, e dopo un tentativo dalla distanza di De Luca, al 31′ in pieno recupero arriva lo straordinario pallonetto di Mazzocchi che con un tocco delizioso scavalca D’Auria in uscita e chiude il primo tempo sul risultato di 2-2.

La ripresa si apre allo stesso modo, e dopo 4 minuti la Real passa in vantaggio ancora con Mazzocchi ch parte dalla sinistra, si accentra riceve palla da De Luca e scaglia in rete il gol del 3-2 che porta nuovamente avanti gli ottavianesi.

Il vantaggio dura pochi minuti e dopo vari capovolgimenti di fronte, al 16′ arriva il pareggio dei padroni di casa con Mosca che da due passi insacca il 3-3.

La gara è vivace e combattuta e i due portieri sono chiamati a salvare più volte la porta.

Ma al 23′ Mazzocchi veste ancora i panni da protagonista è con una grande giocata indirizza il pallone all’incrocio dei pali trasformando la rete del 4-3 che fa impazzire i tifosi rossoblù presenti a Gragnano.

Nel finale la Futsal Gragnano prova a riaprire la gara con il portiere in movimento, ma a castigarli è ancora una volta Super Mazzocchi che conquista palla a centrocampo e a porta sguarnita insacca il gol del definitivo 5-3 che chiude i conti e decreta il successo della Real Ottaviano.

La Real espugna Gragnano grazie ad una grande prova di forza della squadra e alle giocate di Mazzocchi.

Nel dopo gara arriva anche la notizia del pareggio del Gladiator che consente alla Real di arrivare ad un passo dalla serie B.

Sabato prossimo, al Jimmi’z contro la LPG, per i rossoblù si presenta il primo match point per chiudere il campionato. Il Paradiso dista solo tre punti…

ecco il servizio con tutti i gol e le interviste:

 

[youtube url=”www.youtube.com/watch?v=5pfC4xxIinE” width=”560″ height=”315″]

Ufficio Stampa Asd Real Ottaviano