CONDIVIDI
Fonte internet
I quintetti (f.i.)
I quintetti (f.i.)

Niente da fare, il miracolo italiano questa volta non si è avverato, Gallinari non sarà nel quintetto titolare all’All Star Game 2016. D’altronde era veramente una missione ardua, gran parte dei voti sarebbero dovuti arrivare da oltreoceano, adesso per il gallo si spera in una chiamata tra le “riserve”, difficile ma non del tutto impossibile. Il più votato è stato per distacco Kobe Bryant con 1.891.614 voti, dietro di lui Curry (distanziato di circa 200.000 prederenze) e LeBron James leggermente più staccato rispetto ai primi due. Non mancano le sorprese nei quintetti, nelle ultimissime ore Lowry di Toronto ha soffiato il posto ad Irving da Cleveland, Pachulia invece ha mancato l’ingresso alla kermesse per soli 14.000 voti, al suo posto Paul George.

Ecco i quintetti:

Est                                                                                                            Ovest

Kyle Lowry (Toronto Raptors)                                                             Kobe Bryant (Los Angeles Lakers)

Dwyane Wade (Miami Heat)                                                               Steph Curry (Golden State Warriors)

LeBron James (Cleveland Cavaliers)                                                    Russell Westbrook (Oklahoma  Thunder)

Paul George (Indiana Pacers)                                                                Kevin Durant (Oklahoma Thunder)

Carmelo Anthony (New York Knicks)                                                    Kawhi Leonard (San Antonio Spurs)

Vincenzo Torino