CONDIVIDI

12144893_10207976179591142_7239814820331064223_n

La Sintesi del match:

[youtube url=”www.youtube.com/watch?v=7ov86EWx4UY” width=”560″ height=”315″]

San Giuseppe – Real Ottaviano 3-3

 San Giuseppe: 1 Mattiello, Visone, 10 Brillante, 13 Gallese, Boccia, Esposito. All. Barbato

 Real Ottaviano: 22 Liccardo, 24 Sorrentino, 5 Attanasio 99 Altomare, 7 Campano, 8 Mazzocchi, 27 De Luca C, 11 Coppola, 32 Aliberti, 17 Cuomo, 10 Suarato , 28 Guardato All. Iamunno

 Reti: 3′ Attanasio, 10′ Brillante 30′ Mazzocchi, 21′ St Visone, 28′ Boccia , 32′ St Suarato

La Real Ottaviano butta il cuore oltre l’ostacolo e pareggia a San Giuseppe 3-3 con un gol di Suarato un attimo prima del triplice fischio. Buona partita per i gialloblù che hanno messo in difficoltà la Real. Arbitraggio molto scarso e non ideale per una partita del genere.

Al 2 minuto Mazzocchi entra in area calciando in mezzo ma la difesa di casa spazza in angolo. Un minuto dopo giropalla rossoblu per Attanasio che da fuori buca le gambe al portiere e porta in vantaggio l’Ottaviano. Al 5′ grandissima parata di Liccardo che in uscita stoppa Brillante e si esalta. Al 7′ magia di Suarato ma la sua girata finisce di poco a lato. Al 9′ arriva il pari del san Giuseppe: Brillante si gira e batte Liccardo per il pareggio dei padroni di casa. Al 20′ Suarato ruba palla e si invola verso la porta ma la sua conclusione è alta sopra la traversa. Un minuto dopo sono i padroni di casa a colpire il palo con un grande diagonale. Al 26 è Visone a divorarsi il gol del vantaggio calciando male. Al 29′ la Real Ottaviano passa di nuovo in vantaggio: Altomare calcia, una deviazione alza la palla e Mazzocchi di testa insacca per il 2-1 andando ad abbracciare Campano in panchina.

Nella ripresa al 8′ Visone manca l’appuntamento con il gol non impattando la palla a porta vuota. Al 13′ svolta del match: Attanasio già ammonito viene espulso per questo fallo. L’Ottaviano rimane in 4 ma una difesa chiusa e Liccardo tra i pali tengono e i rossoblu resistono. Al 17′ Suarato ha l’occasione per chiuderla ma il suo tap in finisce fuori. Un minuto dopo è ancora Suarato a rendersi pericoloso ma la sua conclusione finisce a lato. La Real San Giuseppe si gioca la carta di movimento ed è una carta vincente perché proprio con Brillante portiere Visone insacca il 2-2 per i padroni di casa. Al 23′ prima Esposito e poi Visone mettono alle strette Liccardo che risponde presente. Al 25′ è ancora l’estremo difensore rossoblu a deviare d’istinto in angolo. Un minuto dopo è il portiere di casa bravo a bloccare la conclusione di Suarato. Le due squadre raggiungono il bonus e al 29′ l’arbitro regala il tiro libero al San Giuseppe. Sul dischetto va Boccia che trafigge Liccardo per il 3-2 che fa esplodere i tifosi di casa. Al 32′ altro abbaglio: il portiere esce a vuoto sulle gambe di Suarato ma per l’arbitro non è nulla. Sembra finita ma al 33′ arriva il lampo del campione: su calcio d’angolo Suarato si stacca e trafigge il portiere con l’esplosione del settore ospiti. Finisce 3-3 con la Real che si porta a +5 sul Gladiator.

Ufficio Stampa Real Ottaviano