CONDIVIDI

Marian Futsal – Real Ottaviano 5-6
Marian Futsal: 1 Palumbo, 18 Massaro, 12 Asciore, 20 D’Onofrio, 4 Fazio, 10 Giordano, 5 Offreda, 55 Altieri, 33 Mazzarella, 26 Ferraro, 8 Gravina, 7 Palumbo, 30 Paolella
All. De Pascale
Real Ottaviano: 16 Liccardo, 16 Sorrentino, 12 Aprile, 2 Amirante, 4 Aliberti, 13 Cuomo, 99 Altomare, 5Attanasio, 10 Suarato, 8 Mazzocchi, 27 De Luca R, 28 De Luca C. ,
All. Iamunno
Reti: 5′ Giordano, 12′ Mazzocchi, 22′ Altomare, 25′ Mazzarella, 30′ Mazzocchi, 1′ St Altomare, 8′ St Mazzocchi, 13′ Giordano, 16′ St Mazzocchi , 17′ St Ferraro , 26′ Offreda


La Cronaca

Epica vittoria per la Real Ottaviano che vince ancora dopo un’autentica battaglia! I rossoblu a Casagiove battono 6-5 la Marian Futsal dopo una partita combattutissima vinta e difesa con le unghie, e grazie ad un super Mazzocchi autore di uno straordinario poker che stende i casertani e regala tre punti pesantissimi alla Real Ottaviano.

A Casagiove va di scena una gara che già si annunciava difficile sulla carta che si è dimostrata tale grazie alla bella prestazione dei padroni di casa che hanno lottato fino agli ultimi secondi vendendo cara la pelle.

Ma andiamo alla gara, vivace già in avvio .Al primo minuto infatti subito occasione per la Real con Suarato ma il portiere devia in corner.

Al 4′ ancora rossoblù che vanno alla conclusione con Attanasio ma il suo tiro lambisce il palo.

Al 5′ la Marian passa in vantaggio: disattenzione della difesa ospite e diagonale di Giordano che sigla il vantaggio dei padroni di casa.

La risposta della Real non tarda ad arrivare e subito dopo arriva una clamorosa occasione di Suarato che con un lob supera il portiere ma il tiro si stampa sulla traversa.

Al 10′ altro contropiede della Marian con un tiro di Altieri ma Liccardo è bravo e devia in angolo.

Al 12′ L’Ottaviano pareggia: schema su punizione, alla battuta va Attanasio si libera Mazzocchi che insacca il pareggio dei rossoblu.

Al 18′ ancora Suarato ci prova due volte prima con un grande diagonale poi con una conclusione ravvicinata ma in entrambi i casi è bravo il portiere a respingere

Al 22′ la Real Ottaviano dopo un azione bellissima passa in vantaggio con Altomare che con un diagonale fantastico trafigge il portiere per il 2-1 rossoblù.l dedicando il gol al presidente Iervolino.

Al 25′ con la complicita degli arbitri che assegnano una punizione troppo generosa alla Marian, arriva il pareggio di Mazzarella che ben servito con un rasoterra trafigge Liccardo per il 2-2.

Al 28′ occasione Ottaviano con Suarato ma il portiere è bravo e devia in corner.

Allo scadere però arriva il meritato vantaggio per gli ospiti, ancora una volta con Mazzocchi che trafigge la porta della Marian e sancisce il 3-2 che chiude il primo tempo.

Si va a riposo dopo una mezz’ora di gioco bella e combattuta.

Nel secondo tempo pronti via e Altomare mette il sigillo del 2-4 con un facile tap in.

Doppietta personale per il bomber ottavianese che scarica tutta la sua esultanza con una dedica particolare per l’amico Gino De Luca.

Al 5′ è ancora Altomare ad avere l’occasione del 5-2 ma il suo tiro finisce tra le braccia di Palumbo.

Al’8′ contropiede micidiale di Altomare che va via sulla fascia mette al centro per Mazzocchi che di piatto sigla il 5-2.

La gara è vivace e al 13′ la Marian accorcia con un diagonale di Giordano che sigla la sua doppietta personale.

Al 16′ la Real Ottaviano non ci sta e immediatamente sigla il nuovo vantaggio con un azione fenomenale di Mazzocchi che dribbla tutti e realizza il poker personale che il 6-3.

Palla al centro e la Marian va in rete con Ferraro che con un tocco sotto porta firma il 6-4.

Al 19′ foorcing della Marian che insiste e prima colpisce la traversa con Offreda, poi sulla successiva respinta sfiora il gol con un diagonale di D’Onofrio ben chiuso da Liccardo.

Un minuto dopo ci prova ancora Giordano ma Liccardo si distende e devia in angolo.

Al 21′ Altomare spreca il match point solo davanti al portiere calciando al lato.

Al 26′ la Marian accorcia ancora con Offreda che trafigge ancora Liccardo per il 6-5.

I minuti finali sono una vera e propria battaglia con una serie di azioni da una parte e dall’altra che lasciano in bilico il risultato tra le speranze dei padroni di casa di acciuffare il pareggio in extremis,

Addirittura la Real Ottaviano ha la possibilità di chiuderla prima con Altomare e poi con Attanasio che tengono avanti i rossoblu che e al fischio finale possono liberare tutta la gioia per una partita vinta dopo una grande battaglia. La Real suda, lotta e sorride e porta a casa altri tre punti e continua così la sua corsa solitaria in vetta alla classifica.

In allegato il servizio con tutti i gol e le interviste realizzate a fine gara.

[youtube url=”www.youtube.com/watch?v=k7KYqb4lyp0″ width=”560″ height=”315″]

Ufficio Stampa Asd Real Ottaviano