CONDIVIDI

Junior Domitia – Real Ottaviano 1-6

Junior Domitia: 12 Nozzolillo, 17 Masiello R, 24 Cammino, 5 Vargas, 30 Esposito, 7 Ciotola, 6 Tricarico, 26 Borode Nosakhare, 13 Masiello L, 90 Del Giudice, 20 Aliano, 9 Papa
All Masiello M
Real Ottaviano: 16 Liccardo, 16 Sorrentino, 12 Aprile, 4 Aliberti, 13 Cuomo, 99 Altomare, 5Attanasio, 10 Suarato,  8 Mazzocchi, 27 De Luca R, 28 De Luca C. , Guardato
All. Iamunno
Reti: 1′ Altomare, 3′ Suarato, 11′ Altomare, 21′ Altomare, 22′ Mazzocchi,  11′ St Borode Nosakhare, 14′ St Altomare
Note: giornata soleggiata, terreno in buone condizioni, ammoniti: DeLuca C, De LucaR
IMG_7830
Vittoria annunciata per la Real Ottaviano che batte 6-1 il fanalino di coda Junior Domitia e coglie il settimo successo consecutivo in sette giornate. Punteggio pieno e testa della classifica sempre più salda per gli ottavianesi. Ad aprire le marcatore ci pensa il Bomber Altomare dopo appena un minuto di gioco con un rasoterra che batte del giudice per l’1-0.  Passano appena due minuti e arriva subito il raddoppio firmato da Suarato con un siluro sotto la traversa.
La Real  cerca subito il tris e Altomare va due volte vicino al raddoppio personale. Prima si oppone bene del Giudice, poi Suarato a fallire il gol da pochi passi calciando alto. Suarato non si arrende e qualche minuto dopo prova ancora con un diagonale ma il pallone impatta sul palo e termina fuori.
Tra gli ottavianesi in evidenza anche Mazzocchi che al 10′ cerca il gol, poi un minuto dopo serve l’assist per il raddoppio di Altomare che da due passi firma il 3-0.
I padroni di casa però non si arrendono e cercano di impensierire la capolista e Mazzocchi è costretto al fallo per fermare l’avanzata di Masiello. Dalla punizione Ciotola in due tempi impensierisce Sorrentino sfiorando il gol con un tiro che esce a lato.
Il Domitia cerca a tutti i costi il gol e ci prova ancora, prima con un diagonale di Borode Nosakhare, che esce a lato, poi cm una conclusione di potenza ravvicinata di Tricarico, ma Sorrentino si oppone salvando la porta rossoblu.
Gol mangiato, gol subito, e così la Real castiga la squadra di casa e in pochi minuti fissa il risultato sul 5-0, prima con la rete di Altomare,  e poi con il sigillo di Mazzocchi che batte Del giudice per la quinta volta.
Il finale di tempo riserva ancora emozioni  e dopo un tentativo di De Luca respinto da Del Giudice, sul capovolgimento di fronte Sorrentino salva sul diagonale di Aliano. Finisce così il primo tempo sul risultato di 5-0 in favore della Real Ottaviano.
Nella ripresa cala il ritmo e dopo un’occasione di Papa per i padroni di casa, con un tiro salvato sulla linea, sulla ripartenza i rossoblu sfiorano il gol con un diagonale di Attanasio.
La Real ci prova ancora per due volte con il capitano Suarato che cerca ma non trova la doppietta , poi sono i padroni di casa a rendersi pericolosi con una punizione di Ciotola deviata in angolo da Sorrentino.
All’11’ la Junior Domitia  viene premiata e trova  il gol della bandiera con una bella percussione terminata con il diagonale vincente di Borode Nosakhare che batte Sorrentino e libera tutta la sua gioia.
La Real però non ci sta e dopo appena tre minuti è ancora Altomare che realizza la quaterna e  fissa il punteggio sul definitivo 6-1 con un diagonale  che si insacca sotto la traversa.
Nel finale spazio ai giovani e tra i rossoblu si mette in evidenza Emilio Guardato, prima con un eroico salvataggio sulla linea di porta, poi con un diagonale respinto da Del Giudice.  Da applausi invece il tentativo di De Luca che cerca un pallonetto pazzesco che esce di pochissimo a lato dopo aver beffato Del Giudice.  De Luca e Guardato sono ancora protagonisti nel finale, ma il risultato non cambia, e la gara termina 6-1 in favore della Real Ottaviano che porta a casa i tre punti e consolida il primato solitario in vetta alla classifica.
Ecco il servizio con tutte le reti: [youtube url=”www.youtube.com/watch?v=IKTK-b4NY78″ width=”560″ height=”315″]
Ufficio Stampa Asd Real Ottaviano