CONDIVIDI

11998381_10206761719713599_765322709_n

 

Sintesi della partita:

[youtube url=”www.youtube.com/watch?v=9SQ8DN_7Lhs” width=”560″ height=”315″]

Cus Caserta – Real Ottaviano 1-8

Cus Caserta: Imparato, Brancaccio, Potenza V., Potenza P., Servodidio, D’Aniello, Borrelli, Crispino, Ventimiglia, Centore, Cardillo, Leone. All. Ventimiglia

Real Ottaviano: Liccardo, Sorrentino, Aprile, 2 Amirante, Cuomo, 99 Altomare, Coppola, 10 Suarato, 8 Mazzocchi, 7 Campano, De Luca R, De Luca C. All.Iamunno

Reti: 23′ Suarato, 26′ Altomare, 29′ Altomare, 4′ st Suarato, 10′ st Coppola , 16 St Campano, 18′ st aut. Cardillo, 21′ St D’Aniello, 25′ Amirante.

Note: spettatori 250 circa, terreno in buone condizioni

La Real Ottaviano parte forte e vince all’esordio in C1 contro il Cus Caserta 8-1 in trasferta e inanella i primi 3 punti. Partita a tratti dominata dai giocatori vesuviani.

Al 5’ Real Ottaviano vicina al vantaggio. Suarato dal limite si libera bene e calcia ma il pallone colpisce il palo, sulla respinta tap in di Altomare e parata facile di Centone. A 10′ prima azione pericolosa dei padroni di casa. Potenza va via sulla sinistra e calcia sull’esterno della rete. Un minuto dopo la Real reagisce e Attanasio da posizione centrale con un rasoterra insidioso costringe agli straordinari Centone che si distende a terra e devia in angolo.

Al 12′ doppia opportunità per la Real Ottaviano. mazzocchi calci a botta sicura da pochi metri ma centone respinge, poi ci prova campano che calcia a lato di poco. Al 22′ Mazzocchi va via sulla destra e cerca l’incrocio. Gran botta e respinta in angolo di Centone. Al 23′ è la volta buona: Suarato al limite si gira in mezzo a due avversari, calcia di potenza e non lascia scampo a Centone con il pallone che buca le mani al portiere e si insacca sotto la traversa per l’1-0. La Real si sblocca e dopo tre minuti passa ancora, fuga di Altomare sulla sinistra, tocco morbido a scavalcare Centone in uscita e palla nel sacco per il 2-0. Al 29′ il tris è servito: Altomare va via di potenza sulla destra e con un diagonale potente scaraventa in rete il 3-0 che chiude il primo tempo.

Il secondo tempo inizia subito con la Real in attacco e dopo appena un minuti Suarato sfiora il poker con un tocco morbido che esce di pochissimo. Suarato ci riprova subito dopo e al 4′ entra in area e insacca la sua doppietta personale che vale il 4-0. La Real è ormai padrona del campo e i rossoblu al 10′ vanno ancora a segno con una perla firmata Andrea Coppola che ben servito da Altomare con un lob scavalca Centone per il 5-0. La Real non si ferma più e al 16′ anche Campano partecipa al festival del gol con un diagonale che si insacca in rete per il 6-0 in favore dei rossoblu. Al 18′ arriva il 7-0. Cross basso di Altomare dalla destra e tocco di Cardillo che mette fuori causa il proprio portiere. Al 21′ reazione di orgoglio dei padroni di casa che segnano il gol della bandiera con un bel diagonale di D’Aniello che si insacca all’incrocio dei pali per il 7-1. Al 25′ va a segno anche Amirante: sugli sviluppi di una punizione battuta da mazzocchi diagonale perfetto che si insacca per l’8-1.

Con questo risultato termina la partita che consegna all’Ottaviano i primi 3 punti e guarda al derby di Sabato prossimo al Jimmi’z Club contro la Sangiuseppese.

Ufficio Stampa Real Ottaviano