CONDIVIDI

11921935_10206141650434510_304237877_n

La sintesi del match con le interviste:

[youtube url=”www.youtube.com/watch?v=wyNEpiTqJxo” width=”560″ height=”315″]

Coppa Italia 1 turno gara di andata

Real Ottaviano-LPG Group Casoria 2-2

Reti: 20’ aut.Amirante, 29’ Maddalena, 45’Campano, 55’Altomare

Real Ottaviano: Liccardo, Sorrentino, Aprile, Amirante, Cuomo, Altomare, Coppola, Suarato, Mazzocchi, Campano, De Luca R, De Luca C. All. Iamunno

LPG Group: 1 Ranieri, 18 Gagliardi, 2 Crisci, 3 Maddalena, 4 Di Luccio, 6 Abate, 7 D’Argenzio, 13 Visconti, 17 Di Sarno, 20 Mambella, 22 Pazzi , 24 Vastarella All. Rizzo

Note: spettatori 300 circa, serata fresca, terreno in buone condizioni.

Ammoniti: Viscinti, Di Luccio, Altomare, Cuomo, Di Luccio, Crisci, Pazzi

 Spettacolare 2-2 al Jimmi’z nell’andata di Coppa Italia Campania tra Real Ottaviano e Lpg Group Casoria. Polemica per il gol fantasma non dato alla Real Ottaviano.Gara subito vivace in avvio gli ospiti impegnano per due volte Liccardo che si dimostra all’altezza e si fa trovare pronto salvando la porta rossoblu.Al 16′ Amirante scalda le mani al portiere con un tiro dalla distanza. L’estremo difensore ospite si distende e devia in angolo.Al 19′ Lpg in vantaggio. Cross basso dalla sinistra al centro e deviazione sfortunata di Amirante che mette fuori causa Liccardo per l’1-0 ospite.Al 22′ Lpg vicina al raddoppio, Abate riceve palla e va in fuga, il rasoterra e deviato in angolo da Liccardo con un grande intervento.Al 23′ reazione Real con Campano. L’ex Partenope ci prova con un diagonale ma il portiere e attento e blocca sul primo palo.Al 27′ Ancora Campano ha l’occasione per il pari, ma da buona posizione allarga troppo il tiro che esce a lato.Gol mangiato gol subito e dopo pochi secondi arriva il micidiale raddoppio della Lpg. Cuomo perde palla al limite, D’Argento ne approfitta, conquista palla e serve Maddalena che indisturbato può battere Liccardo per il 2-0 che chiude il primo tempo.

 Nel secondo tempo la Real parte in attacco e al 4′ sfiora il gol con una bella combinazione Mazzocchi-Amirante. Rasoterra insidioso e grande intervento di Ranieri che salva con i piedi.Al 5′ ci prova ancora Amirante e Ranieri risponde ancora pikke.Al 7′ arriva il gol meritato per la Real. Il morso del cobra campano questa volta va a buon fine è la Real accorcia.Sull’onda dell’entusiasmo la Real Ottavino si carica e i padroni di casa in tre minuti vanno vicinissimi al pari con due incursioni di Amirante e Campano.La Real continua l’assedio e dopo un diagonale insidioso di Coppola sugli sviluppi di un’azione concitata la difesa della Lpg salva sulla linea l’ennesima conclusione dei padroni di casa.Al 20′ Campano ruba palla sulla sinistra, si libera bene e calcia rasoterra ma Ranieri si salva ancora una volta.Al 22′ Suarato scarica per Campano che da buona posizione calcia a lato.Al 25′ la Real finalmente raggiunge l’obiettivo è dopo una bella combinazione Altomare-Mazzocchi-Altomare, il numero 99 rossoblu batte di punta Ranieri firmando il meritato 2-2.Al 28′ grande azione solitaria di Suarato, gran botta e straordinaria risposta di Ranieri che compie un’autentica miracolo deviando in angolo.Al 30′ ancora il capitano si gira in area in mezzo a tre avversari conclude ma il suo tiro e deviato in angolo.La Real rischia di capitolare e si espone al contropiede di D’Aegenzio, ma Liccardo in uscita è provvidenziale e salva la porta rossoblu.Finisce così: al Jimmi’z la Real pareggia 2-2 contro Lpg Futsal Casoria dopo una gara emozionante e combattuta. Tutto rinviato alla gara di ritorno tra 15 giorni a Casoria.

Ufficio Stampa Real Ottaviano