CONDIVIDI

Dopo giorni di calma piatta e dopo la frenata su Astori, mentre il Napoli sembrava brancolare nel buio, a sorpresa spunta un nome nuovo per le difesa, e nel giro di poche ore il nuovo azzurro parte con Giuntoli per Dimaro. E’ Vlad Chiricheș il nuovo difensore centrale del Napoli, classe ’89, rumeno, proveniente dal Tottenham, dove ha militato nelle ultime due stagioni. Al Tottenham andrà una cifra intorno ai 6-7 milioni. Chiricheș è un buon difensore, nazionale rumeno (31 presenze dal suo esordio nel 2011), non trova molto spazio nelle due stagioni al Tottenham, ma totalizza 43 presenze e 2 reti. Buon rendimento durante il primo anno, cala nel secondo. E’ un difensore centrale di piede destro, ha un buon piede e in carriera ha segnato in rovesciata e da fuori area, e ha una bella progressione, non proprio tipica di un difensore centrale. Nonostante la stazza il gioco aereo non sembra essere il suo pezzo forte. Con lo Steaua Bucarest non disdegnava delle capatine coast to coast da area a area. Bravo nel tackle, nel lancio lungo, ha il vizietto del dribbling, anche al limite della sua area di rigore. Come al solito le opinioni sui social sono contrastanti, ma gli esperti sembrano premiare la scelta del Napoli. Cristiano Bergodi lo ha allenato allo Steaua Bucarest, su Radio Kiss Kiss lo paragona, per le sue caratteristiche, allo juventino Bonucci. Parole di elogio arrivano anche da Mario Somma, che a Sportitalia ne sottolinea le doti tecniche, la personalità, il carisma e l’abitudine ai ritmi alti della Premier League. Arriva a Dimaro. Si unisce agli altri nuovi arrivati. A giudicarlo, come al solito, ci penserà il campo. Benvenuto. Manca un centrale di piede sinistro, il Napoli ne cercherà uno?

Crescenzo Tortora

La Mia sul Napoli

il blog: lamiasulnapoli.wordpress.com

Metti Mi Piace sulla pagina Facebook, vai qui.
Segui @lamiasulnapoli su Twitter, vai qui.
Segui la rubrica anche su Google+, vai qui.

 

Vlad-Chiriches_2652893b