CONDIVIDI

150329053114-malaysian-gp3-exlarge-169

 

Sebastian Vettel regala un’altra vittoria inaspettata per la Ferrari che nel Gran Premio di Ungheria taglia per primo il traguardo davanti a Kyiat e Ricciardo . Gara piena di colpi di scena con una partenza fulminea delle rosse che balzano al 1° e 2° posto sorpassando le Mercedes. Poi problemi per Hamilton, Rosberg e Ricciardo e Raikkonen spianano la strada alla vittoria della rossa del tedesco. Da segnalare la “Vergogna” della regia internazionale che per gran parte della gara non inquadra mai le rosse.

La Redazione