CONDIVIDI

10917555_10204847738065254_340121634_n

 

[youtube url=”www.youtube.com/watch?v=HaUbBLv82II” width=”560″ height=”315″]

Virtus Ischia – Real Ottaviano 2-3

Virtus Ischia: 28 De Nicola, 2 Testa, 3 Monaco, 4 Carnevale, 6 Eroico A. 7 Caruso, 8 Di Scala, 9 Eroico M., 10 Vuoso, 11 Del Neso, 13 Lubrano, 14 Fondicelli All. Di Iorio

Real Ottaviano: 1 Iervolino, 2 Amirante, 3 Iamunno, 5 Attanasio, 7 Saulino, 12 Aprile, 17 Cuomo, 18 Allegri, 20 Mazzocchi, 33 Gambardella, 98 De Luca C., 99 Altomare All. Giugliano

Arbitro: D’Angelo

Reti: 6′ Vuoso, 2′ st Amirante, 15′ st Altomare, 23′ St Mazzocchi, 26′ Carnevale

Note: spettatori 100 circa, ammoniti: Vuoso, Di Scala, Cuomo, Espulso al 29′ Aprile

La Real Ottaviano comincia nel migliore dei modi il 2015 e batte la Virtus Ischia al Palataglialatela per 3-2. Partita vinta con sofferenza e anche con qualche errore arbitrale che ha sfavorito il team rossoblù.Gara equilibrata nei primi minuti, poi al 6′ passano in vantaggio i padroni di casa: Vuoso intercetta un pallone al limite dell’area, dribbla Aprile e a porta vuota deposita in rete l’1-0. La Real Ottaviano prova subito a reagire e va vicina al pari prima con Mazzocchi e poi con Cuomo. Al 9′ rossoblú ancora vicini al pareggio, ma De Nicola devia in angolo la botta al volo di Altomare.All’11 ancora Altomare protagonista, ma questa volta il tiro del bomber rossoblú si stampa sul palo.Al 14 Aprile é miracoloso: il portiere rossoblú salva la porta su un diagonale di Fondicelli lanciato a rete.Al 15 opportunità per Mazzocchi che da due passi spara alto fallendo una clamorosa occasione.Al 18′ diagonale di Amirante finisce sulla rete esterna. Il pallone esce a lato dando l’impressione del gol. Ma il risultato resta fermo sull’1-0.Al 20′ De Nicola salva ancora su Altomare. Diagonale potente respinto dal portiere dell’Ischia.La Real Ottaviano insiste, e al 24′ Mazzocchi rientra dalla sinistra e con un diagonale insidioso sfiora il palo.Al 26′ la Virtus ottiene un tiro libero, ma l’intervento del portiere Aprile é eroico e con il viso il n.12 rossoblú salva la porta.Nel finale di tempo la Real Ottaviano prova l’assalto, ma il portiere gialloblù salva la porta in più di un’occasione e la Virtus va a riposo conservando il vantaggio di 1-0.

Nella ripresa la Real Ottaviano parte con il piede giusto e dopo due minuti trova il pareggio con un diagonale di Amirante che dalla sinistra insacca nell’angolo basso battendo De Nicola per l’1-1.Al 6′ ancora Amirante ci prova dal limite, ma il pallone esce a lato di poco.I padroni di casa non stanno a guardare e Del Neso da pochi passi con un diagonale di poco alto mette i brividi ad Aprile. Sul capovolgimento di fronte sfortunata la Real Ottaviano che colpisce ancora una volta la traversa con un tiro a botta sicura di Mazzocchi.La Real non ci sta e a ripetizione cerca il vantaggio ma i Rossoblú trovano un De Nicola super che in almeno tre occasioni salva la porta dell’Ischia.Al 15′ la Real ottiene il meritato sorpasso: Altomare nell’area piccola é il solito felino e questa volta per De Nicola non c’é scampo. 2-1 per la Real Ottaviano.Al 19′ Saulino cerca il tris ma il n 7 della Real trova ancora l’opposizione di De Nicola.Al 23′ la squadra di Ottaviano sale in cattedra e il Prof. Mazzocchi inventa un numero strepitoso serrando De Nicola con un delizioso pallonetto che vale il 3-1 per la Real Ottaviano.Sembra finita e invece al 26′ i padroni di casa riaprono la gara con un gol di Carnevale che approfitta di uno svarione difensivo, si ritrova a tu per tu con Aprile e deposita in rete il 2-3.Il finale é da brividi, l’Ischia cerca il colpaccio finale. Al 29′ l’Ischia parte in contropiede e Aprile é costretta uscire con le mani fuori area. L’arbitro espelle il portiere e la Real resta in 3 uomini nel recupero. Nel finale il portiere Iervolino salva la Real Ottaviano, la porta resta inviolata e la Real conquista tre punti preziosissimi.

Ufficio Stampa Raeal Ottaviano