CONDIVIDI

FRIENDS CICCIANO-REAL OTTAVIANO 3-6 LA FOTOGALLERY (80)

Friends Cicciano – Real Ottaviano 3-6

Friends Cicciano: 1Tanzillo, 96 Casoria, 3 Bonfiglio, 4 Esposito, 5 Vittoria, 8 Mazzocchi, 9 Pizzini, 10 Martiniello, 18 Buglione , 21 Napolitano, 29 Miele, 70 Acampora All. Lodi (Napolitano squalificato)

Real Ottaviano: 2 Amirante, 3 Iamunno, 5 Attanasio, 22 Saulino,9 Aprile V. , 10 Suarato, 12 Aprile Giu., 17 Cuomo, 7 Aprile Genn., 33 Gambardella , 98 De Luca G., 99 Altomare All. Giugliano

Reti: 6′ Altomare, 26′ Suarato, 29′ Attanasio, 12′ st Altomare, 19′ st Aprile V, 20′ st Esposito, 23′ st Miele, 31′ St Suarato, 32′ St Napolitano

Note: terreno in buone condizioni, spettatori 50 circa, ammoniti: Amirante, Saulino, Esposito

La Cronaca: La Real espugna Cicciano. Dopo la grande vittoria in coppa contro l’Eboli che é valsa l’accesso in finale, la Real Ottaviano continua a vincere in campionato. La squadra rossoblù batte 6-3 la Friends Cicciano e prosegue la corsa in testa alla classifica. Per Suarato e compagni ennesimo successo che vale il primato nel girone.

Gara subito emozionante. Al primo minuto subito due occasioni, una per parte. Altomare con un diagonale prova il tiro ma il pallone viene respinto. Sulla ripartenza, Pizzini con un tiro dal limite sfiora il palo. Al terzo bella girata del bomber Suarato, ma il portiere respinge il tiro salvando la porta.

Al 6′ la Real passa in vantaggio. Punizione dal limite battuta da Altomare e pallone che raggira la barriera e si insacca nel l’angolo basso per l’1-0.

Al 10′ ancora opportunità per la Real Ottaviano che sfiora il raddoppio con Amirante, che da due passi non trova la deviazione vincente.

All’11’ pericolosa la squadra di casa, ma Giuseppe Aprile tra i pali salva con un intervento di piede. Al 15′ grande diagonale di Vito Aprile, ma il portiere compie un miracolo e salva la porta. I padroni di casa provano a reagire e al 17′ Napolitano va in fuga sulla sinistra e prova a sorprendere Aprile, ma il portiere si distende e respinge la conclusione insidiosa.

Al 20′ doppio miracolo del portiere Tanzillo che salva prima su Saulino e poi sul tiro successivo di Aprile.

La Real Ottaviano spinge, e al 26 trova il raddoppio. Suarato, entrato in campo da 15 secondi, riceve da Amirante e con una botta insacca il pallone sotto la traversa per il 2-0. Al 28′ ancora Suarato colpisce il palo sfiorando il 3-0.

Il tris arriva un minuto dopo, Suarato imbecca Attanasio che a porta vuota deposita in rete il 3-0 che chiude il primo tempo.

Il secondo tempo si apre subito con un assalto dei padroni di casa e al primo minuto Giuseppe Aprile é costretto a salvare per ben due volte la porta con due grandi interventi.

Al 2′ il portiere rossoblu vola ancora all’incrocio per salvare un tiro diretto nell’angolo sotto la traversa. La partita si vivacizza e all’8 la Real Ottaviano cerca il gol con Suarato che si gira bene e con un destro prova a battere Tanzillo che é bravo a respingere.msul capovolgimento di fronte Esposito inquadra l’angolo, ma Aprile dice no.

Al 12′ ecco il poker della Real Ottaviano.Altomare se ne va in contropiede e di punta batte Tanzillo per il 4-0.

La squadra di Cicciano prova a reagire e dopo un’azione manovrata, al 15′ Napolitano colpisce il palo. Al 16′ grande miracolo di Tanzillo che salva la porta su una girata ravvicinata di Altomare. Al 19′ il portiere di casa non può nulla sulla rete di Vito Aprile che ruba palla a centrocampo, scambia con Altomare e poi con un diagonale insacca il 5-0 Al 20′ i padroni di casa reagiscono e trovano il gol della bandiera con Esposito che da due passi batte Aprile per il 5-1 Al 23′ la squadra di casa trova ancora il gol con Miele che supera Aprile con un destro che si insacca sotto la traversa.  

Nei minuti finali la Real subisce l’assalto dei padroni di casa, ma Aprile tra i pali é una saracinesca e con tre grandi interventi salva il risultato e la porta della Real Ottaviano.  

Nel recupero a chiudere la gara ci pensa il solito capitano Lino Suarato, che ben servito da Attanasio, a porta sguarnita deposita in rete il 6-2.

Sembra finita ma c’è ancora il tempo di vedere il bel gol di Napolitano batte Aprile insaccando all’incrocio dei pali con un bel tiro a giro che chiude la gara sul 6-3 finale.

La Real Ottaviano soffre nel finale ma conquista altri tre punti e prosegue la sua corsa in campionato, ma la testa è già alla finale di Coppa Italia.

Ecco  il servizio della gara e le interviste realizzate a fine gara.

[youtube url=”www.youtube.com/watch?v=VpTDpmERhWo&feature=youtu.be” width=”560″ height=”315″]  

ASD REAL OTTAVIANO