CONDIVIDI

10662055_349728638539840_3701831480251582577_o

La sintesi del match:

[youtube url=”www.youtube.com/watch?v=9HE0-CZpnIM” width=”560″ height=”315″]

Feldi Eboli-Real Ottaviano 2-5

 Feldi Eboli: 12 Taffarel, 3 Vuolo, 5 Andreozzi, 10 Mansi, 11 Ferraioli, 38 Mandragora, 93 Esposito, 99 Maggio, 19 Caponigro, 23 Nigro, 26 Fabozzi, 16 Capozza All. Taffarel

 Real Ottaviano: 22Aprile Gen 12 Aprile Giu, 9 Aprile V.,2 Amirante, 3 Iamunno,5 Attanasio, 10 Suarato, 14 De Luca, 17 Cuomo, 18 Allegri, 20 Mazzocchi, 99 Altomare All. Giugliano

 Reti: 11′ Suarato, 30′ Amirante, 31′ Suarato, 3′ st Suarato, 10′ St Suarato, 23′ St Mandragora, 30′ St Mandragora

Note: spettatori 350 circa, di cui 200 da Ottaviano.

 La Real Ottaviano è nella storia. La squadra di mister Giugliano è in finale di Coppa Italia dopo aver battuto anche al ritorno la Feldi Eboli, prima in C1. I vesuviani espugnano il PalaDirceu per 5-2. Grande esodo di tifosi ottavianesi che hanno cantato tutta la partita in maniera corretta e leale.Gara subito accesa con le due squadre che partono determinate.Al terzo bella azione della Real Ottaviano con Altomare che si libera bene sulla sinistra e calcia in porta, ma Vuolo salva sulla linea.Al 6′ reazione ospite. Dagli sviluppi di un corner, pallone arretrato per Maggio che prova la conclusione dalla distanza, ma il pallone termina alto.Al 10′ Feldi vicinissima al vantaggio. Azione di Maggio sulla destra, diagonale al centro e in mischia la Feldi non trova la deviazione sotto misura sulla linea di porta.Gol mangiato gol subito e la Real Ottaviano punisce! Cross dalla destra di Altomare e capitan Suarato come un rapace in mezzo all’area insacca in rete il gol dell’1-0 per la Real Ottaviano.La Feldi cerca il palleggio per trovare la via del gol, ma la Real Ottaviano si difende bene e i padroni di casa non trovano spazi.La Feldi insiste, ma al 22′ il diagonale di Esposito é largo e il pallone esce sul fondo.Al 25′ Amirante prova ad andare via di forza e viene fermato fallosamente. L’arbitro concede il fallo. Sugli sviluppi della punizione Mazzocchi da buona posizione prova il tiro, ma trova la respinta di Fabozzi.Sul capovolgomento di fronte, al minuto 26′ la Feldi trova l’opportunità del pari con un diagonale di Maggio, ma il pallone si stampa sul palo. Passano solo trenta secondi e la Feldi ci prova ancora con un diagonale di Mansi, ma Aprile blocca a terra e salva la porta della Real Ottaviano.La Real Ottaviano non subisce il colpo e al 30′ trova il raddoppio. Attanasio pesca Amirante tutto solo in mezzo all’area e “il Re di Coppa” non si fa pregare e deposita in rete il 2-0.Al 31′ é estasi per l’Ottaviano quando al 31′ un lungo lancio del portiere Aprile si trasforma in assist per Suarato che é bravo a girarsi e a depositare in rete il 3-0 che chiude il primo tempo.

 Nella ripresa i padroni di casa scendono in campo con il portiere in movimento per recuperare il risultato, ma la prima occasione la crea la Real Ottaviano, ancora una volta con Suarato che colpisce la traversa sfiorando il 4-0.La Feldi non sta a guardare e al 2′ prova a sorprendere Aprile con una conclusione di Vuolo, ma il portiere rossoblú si supera e devia in angolo.La Feldi pero si sbilancia e su un possesso di palla errato Suarato conquista palla a centrocampo e dalla mediana fa poker e deposita in rete , a porta sguarnita, il gol del 4-0.La Feldi ci spera ancora e al 9′ colpisce la traversa con un tiro dalla distanza di Ferraioli.Ma in campo c’è un protagonista su tutti e si chiama Lino Suarato. Al 10′ il capitano rossoblú, ruba un pallone nella sua metá campo, si gira e inquadra la porta vuota depositando in rete la sua quarta rete personale che vale il 5-0.Al 19′ la Feldi ci prova per due volte con Ferraioli, ma Aprile é una saracinesca e in entrambe le occasioni chiude la porta rossoblú. Al 20′ ancora Aprile salva a terra su un intervento sotto misura di Mandragora. La Feldi non passa!Ma dopo un’azione insistita al 23′ i padroni di casa trovano il gol con Mandragora che in mischia batte Aprile firmando il 5-1.Nel finale Mandragora firma la doppietta personale per il 5-2 che chiude la gara. la Real Ottaviano vola in finale!!! Sabato torna il campionato con la trasferta di Cicciano.

Ufficio Stampa Real Ottaviano