CONDIVIDI

1779778_343074522538585_576814150409282883_n

La sintesi del match:

[youtube url=”www.youtube.com/watch?v=4Ce_pAVxQZA” width=”560″ height=”315″]

Tabellino

International C5 – Real Ottaviano 3-5

International C/5: Ranieri, Diano, Cirillo, Schiano, Orsini, Esposito,Cesarini, Battaglia, Ceci, Iazzetta, Balsamo, Dattilo. All. Mugione-Laezza

 Real Ottaviano: Amirante, Iamunno, Attanasio, Aprile Vito, Suarato, Aprile Giu., Cuomo, Allegri, Mazzocchi, Aprile Genn., Gambardella, Altomare.All. Giugliano

 Reti: 7′ Altomare, 12′ Ceci’, 17′ Suarato, 8′ st Suarato,10′ st Cirillo, 15′ St Altomare, 18 St Cesarini, 24′ st Suarato

 Note: ammoniti:Orsini, Ceci, Iazzetta

 Grande vittoria in trasferta per la Real Ottaviano che vince in casa dell’Afragolese 5-3 e balza al comando imbattuta.Subito propositiva la Real Ottaviano con un tiro di Attanasio dopo appena un minuto, Ranieri tra i pali é attento.Al 4′ Altomare supera due avversari e va via sulla destra, diagonale insidioso di poco a lato.Real Ottaviano padrona del campo in avvio , e al 7′ i vesuviani passano in vantaggio con Altomare, che riceve in area e calcia sotto la traversa insaccando l’1-0.Al 12′ gli ospiti trovano il pareggio. Ceci si smarca bene in area e batte Aprile firmando l’1-1.Al 15′ padroni di casa ancora pericolosi. Cesarini semina panico sulla destra, la mette in mezzo ma Orsini, tutto solo non trova la deviazione vincente.Al 17′ la Real Ottaviano si riporta in vantaggio. Suarato riceve al limite, spalle alla porta si gira e insacca nell’angolo il gol del 2-1.Al 20′ i padroni di casa cercano di riaprire la gara, Battaglia si presenta al limite dell’area e prova a sorprendere Aprile, ma la conclusione termina alta di un soffio.Al 24′ ancora un numero di Suarato: stop di petto e tiro al volo dal limite, ma il portiere devia in angolo.Al 25′ i padroni di casa spingono sull’acceleratore, e a salvare la Real Ottaviano é il palo. L’International insiste e sfiora ancora il pari con un diagonale di Battaglia che sfiora il palo. Al 30′ punizione dal limite di Altomare, ma é provvidenziale il salvataggio di Ranieri.Nel recupero l’International insiste e sul capovolgimento di fronte Aprile salva la porta della Real Ottaviano. Si va a riposo così, sul risultato di 2-1 per la Real Ottaviano.

Il secondo tempo inizia con una situazione di sostanziale equilibrio. Le due squadre cercano il gol e all’ 8 gli ospiti passano: Mazzocchi sfonda sulla destra, cross teso per Suarato che da due passi insacca il 3-1.La gara si vivacizza e dopo appena due minuti i padroni di casa accorciano subito con un gol di Cirillo che dalla distanza insacca il 2-3.Al 15′ la Real Ottaviano cala il poker: combinazione Altomare-Suarato-Altomare e rete del n99 rossoblú che firma il 4-2.La Real Ottaviano si galvanizza e dopo appena un minuto Altomare colpisce il palo.I padroni di casa non stanno a guardare e al 18′ dai piedi di Cesarini, uno dei migliori, arriva il gol del 3-4.Al 21′ miracolo di Aprile, su conclusione dal limite di Orsini.Al 24′ La Real Ottaviano in seguito al sesto fallo subito ottiene il tiro libero. Suarato va alla battuta e insacca il 5-3 per la Real.Nel finale la Real Ottaviano tiene in mano il vantaggio e porta a casa la Vittoria. Tre punti pesanti che valgono il sorpasso e il primato. La Real Ottaviano vola in testa. Sabato appuntamento al Jimmiz’s Club contro il Pomigliano.

Ufficio Stampa Real Ottaviano