CONDIVIDI

Palio somma

Emozioni, storia, magia , musica e tradizione. Questi, alcuni degli ingredienti della seconda serata del Palio di Somma Vesuviana.
L’ Associazione culturale “Rievocazioni storiche Aquino”e gli sbandieratori di Minturno danno vita allo spettacolo che apre la seconda serata del palio che si é svolta nello scenario di Piazza Vittorio Emanuele, pieno centro di Somma Vesuviana. La città , sotto gli occhi del Sindaco Pasquale Piccolo, si raccoglie e celebra , in un clima surreale, un ideale ritorno all’epoca medioevale.

palio bandiere

sindaco pasquale piccolo

A partire dalle 18,30 , ecco la sfilata del “Magister Nundinarum”, una figura che nasce nell’anno 1294, legata alla storia quasi millenaria della fiera di Somma, che , insieme alla sua corte attraversa le vie della città per arrivare quindi in piazza, verso le 21.30, dove avviene la rievocazione dell’antico rito della sua investitura, tra gli applausi del popolo sommese.

La piazza si colora e si riempie di vita, ospitando tanti piccoli stand. Tra le iniziative della serata, quella di Fontanachiara con la vendita di calamite per raccogliere fondi per ristrutturare la chiesa Collegiata e quella dei Giovani per un mondo Unito, ‘Dialogue to unlock’, un dialogo internazionale, promosso dall’associazione Youth for a united word – international.

fachiro palio

Tra i momenti particolari della serata, l’esibizione del giovane Sam proveniente dal lontano e affascinante Egitto. Un sorta di “Fachiro” egiziano che sorprende tutti con esibizioni, esercizi e prove spettacolari, sottoponendosi, senza riportare alcun segno, al dolore di chiodi e vetri frantumati, prima di eseguire spettacolari giochi con il fuoco.

presentatori palio

Infine, per chiudere la serata, spazio alla musica popolare con i canti popolari del gruppo Folk , Zi Riccardo e le donne della Tammorra, che fanno danzare ed emozionare la piazza, dopo il saluto dal palco di Giuseppe e Marilena che rinnovano l’ appuntamento con i tanto attesi giochi della domenica.

ziriccardo palio

Roberto Sica