CONDIVIDI

palio (1)

Inaugurata ieri sera la 24° edizione del Palio di Somma Vesuviana.  Prima serata per lo storico Palio, una tradizione ormai consolidata per una manifestazione organizzata dai giovani che nell’ultimo ventennio ha fatto la storia della cittadina sommese. Al margine del quartiere casamale parte la 24a Edizione del palio, che come da tradizione inizia  la sua serata dal quartiere che ha vinto la precedente edizione.

“Oltre le mura”, questo lo slogan della nuova edizione del Palio, e così, a largo Giudecca “oltre le mura” dello storico borgo medioevale  casamale, si  apre la manifestazione. Cerimonia di apertura alla presenza del sindaco Pasquale Piccolo, insieme ai rappresentanti dell’amministrazione sommese, associazioni e paranze.

palio (2)

In primis l’ intervento di Giuseppe Auriemma, storico protagonista e “iniziatore” del Palio avendo vissuto tutte le edizione insieme all’associazione “Giovani per un mondo unito”.  Auriemma sottolinea  lo spirito della festa che va avanti dopo tanti anni. “Oltre le mura” , un percorso, anche per il casamale, per  andare oltre se stesso e oltre i problemi e allo stesso tempo per custodire  un posto che rappresenta gran parte della nostra storia e della nostra identità, e non è un caso che il palio parte proprio dal casamale.”

A seguire numerosi interventi da parte delle associazioni e dei protagonisti di questa e delle precedenti edizioni del palio:   da Salvatore Esposito capitano della squadra di Santa Maria a Castello vincitrice della scorsa edizione , a Peppe Maiello, da Franco Mosca, presidente della Pro Loco e storico giudice dei giochi del palio,  a Giuseppe Di Palma, rappresentante della nuova associazione giovanile “Fontanachiara “, e infine Ciro Seraponte, che parla a nome di tutte le associazioni del borgo.  Un coro di voci che sottolineano l’impegno  e le difficoltà incontrate per organizzare il  Palio che ritrova i suoi territori tra memoria narrata e memoria presente. Il Casamale vive!!!!... e continuerà a vivere, anche grazie al progetto “Salviamo la Collegiata”, una delle due iniziative associate al Palio di Somma 2014. Con essa i giovani di Fontana Chiara intendono sensibilizzare i cittadini per la tutela e il restauro di una delle perle architettoniche e artistiche della città di Somma.

palio (3)

Il Palio sarà, dunque,  anche occasione per rilanciare il Casamale e la chiesa Collegiata grazie ad una raccolta fondi e all’impegno della nuova associazione Fontanachiara  e di tanti giovani che hanno a cuore le sorti della Collegiata, del borgo Casamale e dell’intera città di Somma Vesuviana.

A seguire, gli interventi di Padre Costanzo e dei rappresentanti delle istituzioni: l’assessore allo spettacolo Luigi Coppola e il Sindaco di Somma Vesuviana Pasquale Piccolo, che ha il compito di dare ufficialmente il via alla 24aesima edizione del Palio dando vita alla fiamma che fa partire il fuoco che darà idealmente luce e calore a questa nuova edizione del palio.

Ecco alcuni passaggi degli interventi dei protagonisti:

20140912_204705

Padre Costanzo, prima della benedizione, commenta così l’inizio del palio: ” un anno fa annunciavo la chiusura della collegiata, oggi sono qui e con gioia annuncio che la collegiata riaprirà e riaprirà grazie all’impegno di tutti i residenti, di tanti giovani, di tutti i comitati  e le associazioni presenti sul territorio. Riapre la collegiata e parte il palio, festa di sana competizione, che vede tanti nostri giovani in giochi divertenti e di amicizia. E’ bello che si conservi e si mantenga la nostra storia, le nostre tradizioni”

20140912_203412

Tra i rappresentanti delle istituzioni, l’ Assessore allo spettacolo, Luigi Coppola: “Ringrazio tutti i giovani per un mondo unito, Peppe Auriemma per l’entusiasmo e l’impegno con cui ogni anno organizzano il nostro meraviglioso Palio, orgoglio della nostra città. Una manifestazione  tanto bella e tanto faticosa da organizzare. Vi assicuro che non è stato facile, abbiamo fatto veramente l’impossibile per avviare tutte le procedure e gli atti burocratici necessari.

Stiamo preparando una  calendarizzazione di tutti gli eventi  x avere i tempi giusti x dare adeguato modo di organizzare gli eventi futuri. Vi assicuro che così come i ragazzi si arrampicano per raggiungere la cima del palio, così faremo anche noi, cercheremo di fare sempre meglio.”

sindaco somma

Infine, l’intervento del Sindaco Pasquale Piccolo, che apre solennemente la XXIV edizione del Palio di Somma accendendo il fuoco che da ufficialmente il via alla manifestazione:  “Sono molto contento di essere qui stasera  e colgo l’occasione per ringraziare tutte le associazioni, i giovani, Peppe Auriemma che si sono impegnati, come sempre, all’organizzazione di questa straordinaria festa che unisce la memoria al futuro. In futuro farò di tutto perché questa festa abbia il giusto riconoscimento.”

Si chiude così la prima serata del Palio 2014, in attesa degli eventi di domani, il corteo in costume e l’investitura del Magister Nundinarum, poi la musica, il rito della cena risalente al medioevo, le danze rinascimentali, aspettando i giochi della domenica, che risvegliano la tradizione medioevale e la vitalità del popolo sommese.

Roberto Sica.