CONDIVIDI

Real Rovigliano -San Giuseppe: 0- 2

LUPEN AL GIRAUD

Real Rovigliano:Del Gaudio V.6, Di Donna 6, Iacovino 6, Del Gaudio G. 5, Bisogni 6(Carlucci 38′ st. s.v.) , Mosca 6, Confessore 5,5 (Schettino 20′ s.t. s.v.) D’Andolfo 6, Barco D. 5,5(Mascolo 1′ s.t. 6) , Caracciolo 6,5. Ricciardi 6. A disp.Nespro, Perna, Pagano. All. Alfieri 6

San Giuseppe: Listo 7, Del Giudice R. 6, Pisacane 6, Iervolino 6, Avino 6,5. Basile 6, Rea 6, Palma,6 Pagano 6(28′ p.t.Illiano 6) La Pietra 7, Balzano 6.

A disp. Giugliano, Servillo, Oussama, Sorrentino, Annunziata C. – All. Annunziata 7.

Reti:42 ‘(rig) 43 ‘PT. La Pietra.

Arbitro. Sepe da Frattamaggiore.

Espulso al 30’ s.t. Mascolo per doppia ammonizione.

Ammoniti: Di Donna, Iacovino, Del Gaudio G. mascolo e Schettino.Pisacane, Rea, Palma, Illiano.

 

Torre Annunziata. Al Giraud di Torre Annunziata il San Giuseppe conquista la terza vittoria consecutiva ad apera di un volenteroso Real Rovigliano, completamente rivoluzionato a seguito dei nuovi acquisti operati in settimana. Di contro, gli ospiti, scesi in formazione largamente rimaneggiata, ha condotto una gara molto accorta, ben consapevoli dell’importanza della posta in palio contro il Real Rovigliano, fanalino di coda della classifica.Veniamo alla cronaca delle fasi salienti.., Nel primo tempo bisogna aspettare il 30′ per vedere la prima azione degna di nota, ad opera di La Pietra che ricevuta la sfera da Del Giudice R.sull’out destro, lascia partire un tiro che il portiere Del Gaudio V. para senza difficoltà. Al 35′ sono i locali ad impegnare Listo da lontano, quest’ultimo respinge bene la sfera con i pugni in uscita. Al 42′ l’arbitro assegna un calcio di rigore al San Giuseppe per fallo su La Pietra da parte di Del Gaudio G. batte lo stesso attaccante e segna il gol del 0-1 . Al 43′ lo stesso La Pietra segna il gol del 2-0 su lungo lancio di Listo,dopo essersi liberato del suo diretto. marcatore. Nella seconda frazione di gioco, sono sempre gli ospiti a rendersi pericolosi con Balzano, che solo davanti al portiere si fa ribattere il suo tiro. Al 15′ Illiano aggancia Caracciolo, l’arbitro assegna la massima punizione, la batte lo stesso Caracciolo che si fa ribattere il tiro dal bravo Listo. La gara, viene ben controllata dagli uomini di mister Annunziata, che potrebbere segnare il terzo gol ancora con La Pietra, che, imbeccato da Palma, si fa respingere il tiro il tiro, da Del Gaudio V. Non succede più nulla, la gara termina con il risultato di 0-2 per il San Giuseppe, che, al giro di boa, ottiene altri tre punti d’oro che le permette di raggiungere una buona posizione di classifica più consona ai valori espressi in campo. Al termine della gara il bomber La Pietra, autore di 12 reti fin’ora, ha dichiarato di voler dedicare questi due gols ai due figlioli e alla moglie.

Giuseppe Scudieri