CONDIVIDI

SUMMA RIONALE TRIESTE vs SANITA CALCIO 1 – 0

Summa Rionale Trieste:Ruopolo, Rea, Di Palma, Allocca Mario (76’ Di Marzo), Capasso, Esposito Antonio, Andretti, Allocca Pasquale (44’ Rapuano), Bartiromo (60’ Guarnaschelli), Giustiniani, Regina

A disposizione: Marra, Castiello, Crimaldi

Allenatore: Milano

 

Sanità Calcio:Esposito Pietro, Calise, Nacci (86’ Fabozzi), Massaro, Buonfante, Avolio (82’ Coppola), Cancello, Barone (68’ Arena), De Stefano, Milo, Formato

A disposizione: Lombardo, Di Pauli, Arrichiello, Piccolo

 

Allenatore: Cuomo / Vitolo

Arbitro: Guadagno di Nola

Angoli: 1-2

 

Ammoniti: 31’ Di Palma, 42’ Giustiniani, 55’ Capasso, 61’ Rea e 79’ Di Marzo (SR) 38’ Avolio, 68’ Barone, 77’ Massaro e 91’ Milo (SC)

Espulsi: 62’ Andretti (SR) e Calise (SC) per reciproche scorrettezze, 92’ Esposito Pietro (SC) e De Stefano (SC) per proteste

Recupero: primo tempo 2 minuti, secondo tempo 4 minuti

Marcatori: 81’ Guarnaschelli

Spettatori : 65 circa

DSCF1357

Al comunale di Brusciano vittoria di misura della Summa Rionale Trieste sulla Sanità Calcio per uno a zero, al termine di una gara giocata su ritmi molto alti, e grande agonismo, forse a tratti eccessivo, infatti, alla fine ci saranno 9 ammonizioni e 4 espulsioni. Dal punto di vista dello spettacolo è stata una brutta gara, infatti, le difese hanno prevalso sugli attacchi, dopo un primo tempo povero di emozioni, nel secondo tempo c’è stato un forcing iniziale degli ospiti, che però è risultato infruttuoso, anzi nel finale quando la gara si avviava sullo zero a zero, i locali passano addirittura in vantaggio.

Riavvolgendo il film della gara nel primo tempo si assiste ad una bella gara piena di capovolgimenti di fronte giocata su ritmi molto alti, ma povera di occasioni da rete, infatti, l’unica azione degna di nota è ad opera di Andretti al 27’ il cui pallonetto al volo in corsa dal vertice alto sx sfiora l’incrocio, per il resto portieri inoperosi.

Nel secondo tempo gli ospiti scendono in campo molto motivati stringendo d’assedio i vesuviani, al 47’ Formato recupera palla sulla ¾ sx e dopo aver avanzato di qualche metro, calcia dai 20 metri sfiorando il palo, al 58’ Cancello scavalca il portiere con un colpo sotto dal dischetto, ma la conclusione è debole, infatti, è facile il recupero quasi sulla linea di Di Palma, al 67’ Buonfante smarcato in posizione di ala sx da una veloce ripartenza, si libera di un avversario ed entra in area, ma sbilanciato da un difensore calcia a lato, la Summa Rionale Trieste risponde al 68’ con Capasso il cui colpo di testa in mischia sugli sviluppi di una punizione, calciata dalla ¾ dx termina a lato, proprio quando la gara si avviava verso un salomonico 0 a 0, anche se gli ospiti meritavano di piu’, arriva la rete locale all’81’ di Guarnaschelli che insacca da centro area, riprendendo una respinta di pugno di Esposito Pietro su una conclusione tesa e precisa dal vertice alto dx di Regina, nel finale la tensione sale alle stelle, ad avere la peggio sono gli ospiti che nella stessa azione al 92’ subiscono la doppia espulsione per proteste di Esposito Pietro e De Stefano.

Termina dunque 1 a 0 per i locali, che raccolgono forse piu’ del dovuto, infatti, il pareggio sarebbe stato il risultato piu’ giusto, anche se la Sanità Calcio è l’unica delle due contendenti che ha dimostrato maggiore voglia di vincere con un buon avvio di seconda frazione.

 

Edgardo Spiezia