CONDIVIDI

Real Protopisani- Summarionale 1-2

Real Protopisani: DI Costanzo; Ibello ( dall’ 83° Perillo); Grasso; Vitone ; Flora ;Piccirillo ; Aprea ( dal 59° Orlanducci)) ; Torino ( dal 72° Scognamiglio); Borriello ; Colonna ; D’Addio A disp Criscuolo, Formicola

All : Crispino

 

SUMMA RIONALE : Ruopolo; Di Palma ( dal 60° Andretti) ; Bianco ; Russo ; Capasso ; Rea ;Bartiromo ( dal 52° Rapuano ) ; Allocca ;Guarnaschelli ( 91° Crimaldi) ; Giustiniani ;Regina A disp Spina ; Allocca M ; Pone ; Ardolino

All: Milano

Arbitro: De Maio Flavia di Ercolano

Ammoniti : Ibello e Grasso ( RP) Capasso, Rea e Guarnaschelli (SR)

Reti : 17° Colonna (RP) 71° Rapuano e 88° Andretti ( SR)

 

Note : spettatori 100 circa

unnamed

Barra : Serviva una vittoria ai Sommesi, per continuare la striscia positiva di risultati in questo inizio di stagione, a farne le spese un Real Protopisani ben messo in campo, che ha messo in difficoltà gli uomini di Mister Milano per gran parte della gara. Ancora una vittoria di rimonta per gli azul grana che nel secondo tempo hanno rimesso un piedi una gara partita male. Veniamo alla cronaca, la partita inizia in sordina, le due squadre si studiano senza mai essere realmente pericolose E lottando a centrocampo. Al 17° però sugli sviluppi di un calcio di punizione inaspettatamente i padroni di casa passano in vantaggio, Colonna approfitta di una disattenzione difensiva e insacca Ruopolo per l’1-0 . I sommesi incassano il colpo e per il restante finale di primo tempo restano sulle gambe senza riuscire a reagire, i padroni di casa invece galvanizzati sfiorano il raddoppio , al 25° con Borriello da fuori aerea , provvidenziale questa volta Ruopolo che ci arriva con la punta delle dita. Nella ripresa scende in campo un altra summa, alla ricerca costante del pareggio , l’assetto diventa un 3-4-3 e gli ingressi di Rapuano ed Andretti vivacizzano il gioco. Proprio Rapuano al 71° riporta la situazione in parità con un gran goal dai 30 mt. I Sommesi a questo punto ci credono e si sbilanciano in avanti, arriva sul finale all’ 88° la rete della vittoria, Andretti dopo un uno-due con Gurnaschelli da pochi metri non fallisce.