Frosinone – Napoli (Capitolo 48), Dio, “Amen” e la messa è finita

Frosinone – Napoli è la più facile delle partite, la più facile per dare gioia agli azzurri, la più facile per un Napoli in...

Napoli – Atalanta (Capitolo 47), alti e bassi

Alti e bassi, le due parole che descrivono il Napoli di questa stagione, una squadra dal sapore Beniteziano, che può tanto, ma che spesso...

Napoli – Arsenal (Capitolo 46), il finale anticipato

Napoli – Arsenal è un finale anticipato, e la conclusione lascia tanta amarezza. Il Napoli, come preannunciato, come immaginato, non riesce nell’impresa. Recuperare 2...

Chievo – Napoli (Capitolo 45), “per un amico in più” o forse due

Cocciante cantava dell’importanza di un amico che ti viene in aiuto in “Un nuovo amico”, Ancelotti e i suoi uomini chiedono una mano ad...

Arsenal – Napoli (Capitolo 44), come vedersi attraverso uno specchio rotto

Come vedersi attraverso uno specchio rotto, è consuetudine recente, il Napoli è sbadato, inefficiente, non si riconosce più. La preoccupazione aveva preso il posto...

Napoli – Genoa (Capitolo 43), la musica non cambia, e nemmeno lo spartito

La musica non cambia, e nemmeno lo spartito. Il Napoli ha spento la luce in campionato. Ha buttato i remi in mare, e la...

Empoli – Napoli (Capitolo 42), come se l’avessi vista

Non ho visto Empoli – Napoli. Non ho visto Empoli – Napoli perché stavo volando, tornavo a casa dopo un viaggio di lavoro, non...

Roma – Napoli (Capitolo 41), tranquilli, troppo tranquilli

Roma – Napoli suona come un impegno importante, almeno per i nomi delle squadre che si affrontano, ma sarà tutt’altro. Pronti, via e il...

Napoli – Udinese (Capitolo 40), virus e antivirus

Il Napoli è come un computer infetto. Sembra essere sano, ti permette di fare tutta una serie di azioni, ma quando avvii il browser...

Salisburgo – Napoli (Capitolo 39), la psicanalisi di una qualificazione

Sassuolo e Salisburgo, S come Sigmund, Sigmund Freud, il fondatore della psicanalisi. Questa notte il caro Sigmund mi è venuto in sonno e mi...