CONDIVIDI

ischia 1

La 28a giornata del girone B di Seconda Divisione regala la vetta al Cosenza in attesa del posticipo Foggia-Casertana. I rossoblù battono 1-0 il Poggibonsi grazie ad una rete di De Angelis e vedono sempre vicino il traguardo della Lega Pro distante solo un punto. Il primato in classifica è favorito anche dalla sconfitta del Teramo in casa contro il Sorrento: i costieri vincono la terza partita nelle ultime quattro giocate grazie al gol di Catania e si avvicinano alla salvezza senza passare per i playout. Continua la sua corsa anche il Messina che piega 4-2 il Gavorrano in rimonta con le reti di decisive di Bernardo e Corona.

Successo esterno importantissimo del Melfi in casa del Martina Franca per la lotta contro la retrocessione firmato Tortori e Dermaku. Sempre in chiave salvezza vittorie fondamentali del Vigor Lamezia ai danni dell’Aprilia per 2-1 e del Tuttocuoio che vince in rimonta contro il Chieti grazie alla zampata vincente di Falivena. Infine termina in pareggio il derby campano tra Aversa Normanna e Arzanese: gli ospiti passano in vantaggio nel primo tempo con un rigore di Ripa ma si fanno sorprendere negli ultimi istanti di partita da Prevete che salva i padroni di casa.

Questi i risultati della 28a giornata del girone B di Seconda Divisione: Castel Rigone-Ischia Isolaverde 0-1; Aprilia-Vigor Lamezia 1-2; Aversa Normanna-Arzanese 1-1; Cosenza-Poggibonsi 1-0; Martina Franca-Melfi 0-2; Messina-Gavorrano 4-2; Teramo-Sorrento 0-1; Tuttocuoio-Chieti 2-1.

Classifica: Cosenza 50; Teramo 48; Casertana 48; Foggia 43; Ischia Isolaverde 43; Messina 42; Melfi 40; Vigor Lamezia 39; Chieti 35; Tuttocuoio 35; Castel Rigone 34; Aversa Normanna 34; Sorrento 33; Martina Franca 33; Poggibonsi 30; Aprilia 30; Arzanese 29; Gavorrano 25.

Francesco Carbone