CONDIVIDI

arzanese

L’Arzanese, dopo aver raccolto un solo punto nelle due gare interne consecutive con Tuttocuoio e Sorrento, sfodera una partita spettacolare e di carattere contro un avversario di tutto rispetto come il Castel Rigone. Una gara ricca di gol, in cui i biancocelesti hanno avuto il merito di crederci fino alla fine nonostante la doppia rimonta dei padroni di casa. Grande protagonista bomber Ripa, autore di una splendida tripletta, che raggiunge quota 12 marcature stagionali. Marra sorprende tutti e manda Giannusa in panchina, puntando sul maggior dinamismo di Calabrese e Ausiello. Parte dal 1’ Mangiacasale, autore di una bella prova, condita da gol e assist. L’inizio è tutto di marca partenopea. Gli ospiti giocano in grande scioltezza e, liberi soprattutto dal punto di vista mentale, macinano gioco e occasioni. Magari concedendo qualcosa in fase difensiva. Il primo tempo che ne scaturisce è un condensato di intensità ed emozioni, con gli umbri caparbi a rispondere colpo su colpo e i ragazzi di Marra bravi a non perdersi d’animo nei momenti più difficili. Come quando, dopo appena 2’ dal doppio vantaggio firmato Ripa, si fanno rimontare da Scappini e Agostinelli per due disattenzioni, salvo poi riportarsi in vantaggio con la prima rete con la maglia biancoceleste di Mangiacasale, servito splendidamente da Sandomenico con un cross dalla sinistra. Il secondo tempo comincia sulla falsariga di quello appena concluso, ma stavolta a segnare dopo pochi minuti è il Castel Rigone, in mischia con Scappini. Il 3-3 non ferma l’Arzanese, che al 12’ torna a condurre con la terza rete di Ripa, abile a controllare di petto il passaggio di Ausiello e a firmare la rete che vale la prima vittoria esterna dell’anno. Tre punti che restituiscono morale ed entusiasmo ad una squadra che ha vinto la prima delle nove finali.

Vincenzo Piscopo

 

Castel Rigone (4-3-1-2): Franzese 6; Luoni 5 (28’ st Santarelli sv), Gimmelli 5.5, Moracci 5.5, Bianco 5 (17’ st Redi 6); Montanari 6, Calvi 5 (1’ st Bontà 6), Ubaldi 5.5; Agostinelli 6; Tranchitella 6, Scappini 7. A disp.: Zucconi, Sbaraglia, Mattelli, Cappai. All.: Fusi.

Arzanese (4-3-3): Fiory 6.5; Rizzo 6.5, Caso 6.5, Palumbo 6, Mora 6; Ausiello 7, Calabrese 6.5, Giacinti 6.5; Sandomenico 6.5 (19’ st Monaco 6.5), Ripa 8 (34’ Perna sv), Mangiacasale 7 (19’ st Improta U. 6). A disp.: Sollo, Castellano, Giannusa, Figliolia. All.: Marra.

Arbitro: Greco di Lecce 6.

Marcatori: 4’ pt Ripa, 26’ pt rig. Ripa, 27’ pt Scappini, 28’ pt Agostinelli, 41’ pt Mangiacasale, 2’ st Scappini, 12’ st Ripa.

Note: Espulso al 44’ Montanari per proteste. Ammoniti Bianco, Moracci, Gimmelli, Montanari. Recupero 1’ e 5’. Spettatori 500 circa.



Vincenzo Piscopo
Addetto Stampa Us Arzanese