CONDIVIDI

marano

Nei due anticipi giocati venerdì sera e sabato,la Casertana aveva rafforzato il primato in classifica espugnando 1-0 il campo del Castel Rigone,mentre il Messina si era imposto 2-1 a Foggia.La squadra protagonista della domenica è invece il Cosenza che batte 1-0 il Melfi con un rigore al 91′ realizzato da De Angelis che regala tre punti importantissimi ai calabresi.Rimane in scia il Teramo che vince 1-0 con il Martina Franca con la rete decisiva di testa di Dimas.Il Chieti corsaro in casa dell’Aversa Normanna grazie a Cinque che al 92′ si inventa una magia che si infila all’incrocio dei pali e regala i tre punti ai neroverdi.

Blitz esterno dell’Ischia che fa suo il derby con il Sorrento: gli isolani vincono 2-1,Spadafora realizza il gol decisivo a tre minuti dalla fine.L’Aprilia annienta 3-0 il Poggibonsi,mentre finisce 2-2 il match tra Arzanese e Tuttocuoio:  i padroni di casa sciupano le due reti di vantaggio e vengono puniti all’86’ da Colombo che accorcia le distanze e in pieno recupero da Balde.Unico 0-0 di giornata è quello tra Vigor Lamezia e Gavorrano.

Questi i risultati della 24a giornata del girone B di Seconda Divisione: Foggia-Messina 1-2; Castel Rigone-Casertana 0-1; Aprilia-Poggibonsi 3-0; Arzanese-Tuttocuoio 2-2; Aversa Normanna-Chieti 0-1; Melfi-Cosenza 0-1; Sorrento-Ischia Isolaverde 1-2; Teramo-Martina Franca 1-0; Vigor Lamezia-Gavorrano 0-0.

Classifica: Casertana 47;Teramo 44; Cosenza 43; Foggia 40; Chieti 35; Ischia Isolaverde 35; Castel Rigone 33; Messina 32; Vigor Lamezia 32; Aversa Normanna 31; Melfi 30; Poggibonsi 29; Tuttocuoio 28; Aprilia 26; Martina Franca 24; Sorrento 23; Arzanese 22; Gavorrano 21.

Francesco Carbone

Francesco Carbone