CONDIVIDI

ischia

La 23a giornata del girone B di Seconda Divisione lancia come nuova capolista la Casertana di mister Ugolotti.Il 2-1 ai danni del Sorrento consegna i tre punti ai campani facendoli volare in vetta a quota 44 punti,mentre i costieri confermano il loro momento di crisi rimanendo nelle zone basse della classifica.Domenica da dimenticare per Cosenza e Teramo: i silani vengono fermati rispettivamente sull’1-1 dalla matricola Castel Rigone mentre il Teramo viene annientato 3-0 dall’Ischia.

Il Foggia non sfrutta questi due passi falsi pareggiando 1-1 sul campo del Martina Franca e rimanendo così in quarta posizione.Pareggio senza reti andato in scena tra Chieti e Arzanese,la Vigor Lamezia torna alla vittoria sul campo del Tuttocuoio grazie alla rete decisiva di Zampaglione che salva la panchina di mister Novelli.Roboante vittoria del Messina che contro l’Aversa Normanna trionfa 4-0 tirandosi così fuori dalla zona retrocessione,infine termina 1-1 il match tra Poggibonsi e Melfi con Ferri Marini che replica alla rete iniziale di Tortori.

Questi i risultati della 23a giornata del girone B di Seconda Divisione: Gavorrano-Aprilia 2-1; Chieti-Arzanese 0-0; Cosenza-Castel Rigone 1-1; Ischia Isolaverde-Teramo 3-0; Messina-Aversa Normanna 4-0; Poggibonsi-Melfi 1-1; Tuttocuoio-Vigor Lamezia 0-1; Casertana-Sorrento 2-1; Martina Franca-Foggia 1-1.

Classifica: Casertana 44; Teramo 41; Cosenza 40; Foggia 40; Castel Rigone 33; Cheti 32; Ischia Isolaverde 32; Vigor Lamezia 31; Aversa Normanna 31; Melfi 30; Poggibonsi 29; Messina 29; Tuttocuoio 27; Martina Franca 24; Sorrento 23; Aprilia 23; Arzanese 21; Gavorrano 20.

Francesco Carbone