CONDIVIDI

tutto 1

Ennesimo cambio di guardia nel girone B di Seconda Divisione:il Teramo perde 2-0 sul campo del Tuttocuoio e così il Cosenza,che vince 3-0 il derby con il Vigor Lamezia,si riprende la vetta della classifica.Aggancia in seconda posizione il Teramo a quota 38 punti la Casertana che passa nel finale con il Martina Franca grazie ad una prodezza di Antonazzo.A mangiarsi le mani è soprattutto il Foggia che contro il Melfi spreca i due gol di vantaggio:i pugliesi,vanno sul 2-0 nei primi quarantacinque minuti,ma nella ripresa si fanno rimontare da un ottimo Melfi che impedisce così ai padroni di casa di affiancare in classifica il duo costituito da Teramo e Casertana.

Successo esterno importante dell’Ischia 1-0 ad Aversa firmato da Cunzi.Il Chieti batte con lo stesso punteggio l’Aprilia grazie ad un calcio di rigore di Guidone,mentre il Messina deve ringraziare Costa Ferreira,autore di una doppietta,che regala i tre punti ai siciliani ai danni del Castel Rigone.Infine la partita tra Poggibonsi e Sorrento,decisa da Ferri Marini con un gol nel secondo tempo.

Questi i risultati della Seconda Divisione girone B:Gavorrano-Arzanese 2-1;Aversa Normanna-Ischia Isolaverde 0-1;Chieti-Aprilia 1-0;Cosenza-Vigor Lmaezia 3-0;Foggia-Melfi 2-2;Martina Franca-Casertana 0-1;Messina-Castel Rigone 2-0;Poggibonsi-Sorrento 1-0;Tuttocuoio-Teramo 2-0.

Classifica:Cosenza 39;Teramo 38;Casertana 38;Foggia 36;Melfi 29;Ischia Isolaverde 29;Castel Rigone 29;Chieti 28;Poggibonsi 28;Aversa Normanna 28;Tuttocuoio 27;Vigor Lamezia 27;Messina 25;Sorrento 23;Martina Franca 22;Aprilia 22;Arzanese 17;Gavorrano 17.

Francesco Carbone