CONDIVIDI

L’Arzanese comunica di aver tesserato tre calciatori. Si tratta di due difensori, Matteo Patti, proveniente dal Brindisi, e Giacomo Polverino, svincolatosi nelle ultime settimane dall’Angri, e del portiere classe 1994 Francesco Sollo, proveniente dalla Turris.

Patti è un difensore centrale classe 1984, Polverino è un difensore mancino nato nel 1987 che può ricoprire tutti i ruoli del reparto arretrato.

I due difensori si stavano allenando già da qualche settimana agli ordini di Marra e nella giornata di oggi hanno firmato il contratto con l’Arzanese, mentre Sollo è arrivato ad Arzano nella giornata di martedì e ha convinto sin da subito lo staff biancoceleste.

Per Polverino si tratta di un ritorno ad Arzano, dopo la bella parentesi con la maglia biancoceleste nella stagione 2009/10.

Il Ds Costagliola commenta così i nuovi acquisti: “Matteo e Giacomo sono due difensori forti, che possono fare al caso nostro e che hanno tanta voglia di mettersi in gioco. Abbiamo deciso di tesserare due calciatori con tante partite in carriera per integrare un reparto che ha necessariamente bisogno di elementi esperti per poter far rendere al meglio anche gli altri compagni di reparto. Sollo è un portiere giovane, di grande prospettiva e con ottimi margini di miglioramento, ma di sicuro affidamento e può già dire la sua in un torneo così competitivo come questo. Con l’apertura del calciomercato di gennaio completeremo la rosa con altri calciatori e alla ripresa del campionato ci faremo trovare pronti per disputare un girone di ritorno che vedrà l’Arzanese grande protagonista”.

Vincenzo Piscopo

Addetto Stampa Us Arzanese