CONDIVIDI

ciofani 2

Sedicesimo turno del girone B di Prima Divisione che si era aperto con i tre anticipi tra venerdì e sabato(Barletta-Nocerina 0-0;Perugia-Salernitana 0-0;L’Aquila-Frosinone 0-1).Il Perugia ha consolidato il primato andando a battere la Salernitana, ma il Frosinone ha risposto sbancando il “Fattori” di L’Aquila. In coda Barletta e Nocerina non si sono fatte male, chiudendo a reti bianche.Torna nelle zone alte della classifica il Catanzaro che sbanca 3-1 il campo della Paganese:i giallorossi volano grazie alla doppietta del giovane Fioretti portandosi ad un solo punto dal Frosinone secondo in classifica.Crolla invece il Pisa al “Via del Mare” di Lecce:i padroni di casa sbloccano subito il match con un colpo di testa di Diniz e raddoppiano a tempo ormai scaduto grazie al gol di Mariano Bogliacino,favoriti indubbiamente dalle tre espulsioni rimediate dai giocatori del Pisa.

Passo falso anche del Benevento che crolla in casa del Viareggio:i campani reggono per un tempo agli assalti dei versiliesi ma nella ripresa devono chinarsi alla loro superiorità subendo due reti da parte di Romeo e Vannucchi;il gol nel finale di Mengoni serve solo a rendere meno amaro il pomeriggio.Grande successo esterno del Grosseto che si impone a Prato grazie a Bombagi a Mancini che portano la squadra toscana al ridosso della zona playoff.Infine Ascoli-Gubbio termina a reti bianche con gli umbri che possono ritenersi soddisfatti di questo risultato malgrado le due espulsioni di Tartaglia e Briganti.

Questi i risultati della sedicesima giornata di Prima Divisione,girone B:Perugia-Salernitana 1-0;Barletta Nocerina 2-0;L’Aquila-Frosinone 0-1;Ascoli-Gubbio 0-0;Lecce-Pisa 2-0;Paganese-Catanzaro 1-3;Prato-Grosseto 0-2;Viareggio-Benevento 2-1.

Classifica:Perugia 31;Frosinone 29;Catanzaro 28;L’Aquila 24;Pisa 24;Prato 23;Benevento 21;Lecce 21;Pontedera 21;Salernitana 20;Grosseto 20;Gubbio 19;Viareggio 13;Ascoli 12;Barletta 9;Nocerina 8;Paganese 7.