CONDIVIDI

Fontana

Giornata a singhiozzo nel girone B di Prima Divisione.La domenica infatti,dopo le vittorie esterne negli anticipi della Nocerina nel derby con la Paganese e del Gubbio sul campo dell’Aquila e a seguito del rinvio al prossimo 11 dicembre di Catanzaro-Benevento,vede lo svolgimento di sole quattro partite.In mezzo a tutto questo, a far feste è il Perugia:i grifoni sbancano Viareggio 2-0 grazie ai soliti Eusepi e Fabinho e si fissano dunque in testa alla classifica a quota 25 punti.Il Pisa non va oltre il pari a reti bianche nel match interno contro la Salernitana nonostante la doppia inferiorità degli ospiti che tengono bene in fase difensiva e condannano i toscani all’ennesima domenica senza vittoria.Una magia di Fabrizio Miccoli permette al Lecce di battere 1-0 il Grosseto del neo allenatore Cuccureddu e di continuare così la loro rincorsa dopo il pessimo inizio di campionato.L’ultima partita in programma era Ascoli-Prato che si conclude 1-1 con Serrotti che nel secondo tempo replica al gol iniziale del Prato realizzato da Scalise.

Questi i risultati della quattordicesima giornata di Prima Divisione,girone B:L’Aquila-Gubbio 1-2;Paganese-Nocerina 1-2;Ascoli Prato 1-1;Barletta-Pontedera (rinviata);Catanzaro-Benevento (rinviata);Lecce-Grosseto 1-0;Pisa-Salernitana 0-0;Viareggio-Perugia 0-2.

Classifica:Perugia 25;L’Aquila 24;Pisa 24;Frosinone 23;Catanzaro 22;Pontedera 22;Prato 20;Salernitana 20;Benevento 19;Lecce 18;Gubbio 15;Grosseto 14;Ascoli 11;Viareggio 10;Barletta 8;Paganese 7;Nocerina 4.

Francesco Carbone