CONDIVIDI
Juvestabia_LOGO
Secondo giorno di ritiro a Nocera Umbra per la Juve Stabia. La giornata si è aperta per il gruppo con una seduta di allenamento dedicata alla core stability, esercizi volti a perfezionare la capacità di controllare la posizione e il movimento del tronco sul bacino e sulle gambe. I calciatori, suddivisi in due gruppi, hanno poi effettuato delle ripetute sulla distanza degli 800 metri, percorrendo dei sentieri attraverso i boschi di Nocera Umbra. Al termine dell’impegnativa seduta mattutina di allenamento, l’intera rosa ha fatto ritorno all’Hotel Europa per il pranzo. Dopo un breve riposo pomeridiano, le Vespe sono tornate al campo “Marinangeli” per seguire le indicazioni tecnico-tattiche di mister Pancaro e del suo vice Savini, che stanno lavorando con grande impegno per dare organizzazione e solidità alle fasi di gioco. Sul finire della seduta di allenamento, intorno alle 19,30, la consueta attività di scarico per smaltire le tossine presenti nei muscoli in seguito all’attività fisica effettuata durante il giorno. Tornato in albergo, l’intero gruppo ha festeggiato il compleanno dello storico vicemagazziniere Sebastiano Di Ruocco.
Ufficio Stampa S.S. Juve Stabia