CONDIVIDI

benevento

 

Finisce in parità il match il Frosinone e Benevento. Per i campani un match giocato tutto in salita vista l’espulsione di Anaclerio dopo soli 7′. Nonstante l’inferiorità numerica i giallorossi di Guido Carboni riescono a portare a casa un preziosissimo punto contro una diretta concorrente per la scalata nella serie cadetta.

FROSINONE
Zappino, Gessa (15’st Aurelio), Blanchard ( 36’st Paganini), Russo, Frabotta, Bertoncini, Frara, Altobelli, Ciofani, Soddimo (45’pt Cesaretti), Curiale.
A disp. Mangiapelo, Biasi, Gucher, Gori.
All. Roberto Stellone

BENEVENTO
Gori, Zanon, Agyei, Milesi, Signorini, Montiel (12’pt Som), Di Deo, Evacuo (32’ st Buonaiuto), Mancosu, Campagnacci (9’st Espinal).
A disp. Baiocco,  Vacca, De Risio, Altinier.
All. Guido Carboni

Arbitro: Juan Luca Sacchi di Macerata

Ammoniti: Signorini (B), Gori (B)
Espulsi: Anaclerio (B) al 7′ pt
Recupero: 3’pt; 5’ st