CONDIVIDI

Conferenza Pre-Partita di Perrone alla vigilia di Salernitana-Grosseto

perrone - salernitana
“Dobbiamo cercare sempre di tirare fuori il massimo da ogni partita. Nessuno ci regala niente, ogni squadra ha le sue motivazioni e i suoi bravi calciatori. Noi non possiamo permetterci di perdere ulteriore terreno, cercando di arrivare agli scontri diretti nel migliore dei modi. Sappiamo che la strada è in salita, ma l’importante è affrontare tutte le partite con lo spirito giusto, senza sottovalutare gli avversari e senza guardare la classifica”. Con queste parole il tecnico Carlo Perrone è intervenuto stamane in conferenza stampa alla vigilia di Salernitana – Grosseto.

Sull’avversario di domani sera: “Il Grosseto è una squadra in crescita. Ha giocatori importanti e un allenatore di grande esperienza. E’ una squadra fisica, con una difesa molto solida e forte sulle palle alte. Sarà una partita molto difficile che dovremo affrontare senza la fretta di dover vincere a tutti i costi”.

“Ogni partita fa sempre storia a sé” – ha continuato il mister – “Conosco bene questi calciatori e cerco di impiegarli rispettando le loro caratteristiche e le mie idee, che elaboro anche in base all’avversario di turno. Speriamo di invertire l’andamento casalingo e riprendere il cammino interrotto l’anno scorso, senza pensare al passato, ma proiettandoci al futuro”.

Su quella che potrebbe essere la formazione che scenderà in campo: “Abbiamo qualche defezione, quindi le scelte sono quasi obbligate. Le idee sono abbastanza chiare, partendo dal presupposto che questa squadra ha la possibilità di giocare con diversi sistemi di gioco, sacrificando a turno giocatori pur sempre importanti. Hanno tutti ottime qualità e cercherò di sfruttare le caratteristiche di tutti a seconda della partita che andiamo ad affrontare”.

Infine sul pubblico: “I tifosi non ci faranno mancare il loro appoggio, come del resto hanno sempre fatto. Ci hanno sempre sostenuto anche quando le cose non andavano tanto bene. Il loro supporto è importante anche per i giocatori più importanti”.

 

Fonte : U.S. Salernitana 1919