CONDIVIDI

l43-ciclismo-120627170929_big

Il Ciclismo è uno sport sempre più globale. Dalle prime corse fatte in Asia e in Sudamerica dove le due ruote erano uno sport sconosciuto, si è arrivati a globalizzare anche i grandi appuntamenti della stagione. Il Giro d’Italia e il Tour de France sono, sempre più spesso, oggetto di numerose richieste di partenza anche al di fuori del territorio di appartenenza. Il Giro 2014 prenderà il via da Belfast e stesso in Irlanda si svolgeranno tre tappe della corsa rosa. Lo stesso vale per il Tour de France. L’edizione 2014 prenderà il via dall’Inghilterra e l’edizione 2015 dall’Olanda. Queste richieste portano notevoli vantaggi in termini economici e d’immagine ma fanno perdere quel gusto antico e leggendario dei grandi giri.

Luigi Iervolino