CONDIVIDI

nibali

 

[youtube url=”www.youtube.com/watch?v=8lS4xJg5QHU” width=”560″ height=”315″]

Il 2014 nel ciclismo è stato un anno d’oro per l’Italia. Il Giro d’Italia è stato uno dei più avvincenti e spettacolari che ha visto il trionfo di Nairo Quintana, colombiano e promessa delle due ruote. Il 28 Giugno arriva la maglia tricolore per Vincenzo Nibali.

Tutte le attenzione erano spostate sul Tour de France dove vincenzo Nibali è tra i favoriti insieme a Froome e Contador. Ma lo squalo siciliano fa un solo boccone degli avversari e vince il Tour de France il 27 Luglio dopo 16 anni da Pantani. Proprio Pantani diventa protagonista dei giornali con scoperte sulla sua morte. Pantani forse è stato ammazzato. A Settembre arriva la Vuelta e Contador non fallisce l’appuntamento e vince la grande corsa a tappe spagnola. A fine settembre arriva il Mondiale. Per l’Italia nessuna medaglia. L’alloro va a Micheal Kitawosky, polacco che vince il mondiale.

Nel 2015 Nibali proverà a bissare il Tour de France e gli azzurri proveranno a vincere il Mondiale in vista di Rio 2016.

Luigi Iervolino