CONDIVIDI

606x340_273184

Spettacolo e emozioni nella quinta tappa del Tour de France. In una frazione condizionata dal maltempo e dai pavè trionfa Lars Boom, olandese della Belkin. A fare notizia però è la prova superlativa di Vincenzo Nibali che si piazza al terzo posto ma ha praticamente distrutto gli avversari per la maglia gialla. Ad inizio tappa cade Froome, vincitore dello scorso anno, ed è costretto a ritirarsi. Contador, in netta difficoltà sul pavè, subisce un ritardo di 2 minuti e 40 da Nibali. Cosi come Valverde e Mollema. È solo la quinta tappa ma Nibali può sorridere e pensare in grande per la classifica finale.

Luigi Iervolino