CONDIVIDI

image

Luka Mezgec vince la ventunesima e ultima tappa del Giro D’Italia nello sprint di Trieste che chiude la 97 corsa rosa. Nella volata battuti gli italiani Nizzolo e Ferrari. Il Giro D’Italia consacra per il prima volta Nairo Quintana che si aggiudica la corsa rosa con una superiorità impressionante sulle montagne ma a cronometro ha ancora tanto da migliorare. Sorpresa del Giro Fabio Aru. Il giovane sardo è la nuova stella del ciclismo italiano. Ha dimostrato di avere un talento cristallino che potrà sfoggiare nelle prossime corse a tappe. Il podio è completato dal colombiamo Uran che si piazza al secondo posto.

Luigi Iervolino