CONDIVIDI

Il tecnico azzurro: abbiamo avuto occasioni e possesso palla. Soddisfatto del gioco. Per Higuain trauma contusivo

rafa benitez

E’ un buon pareggio per gioco e prestazione ma il successo del Napoli sarebbe stato più giusto“. Rafa Benitez preciso e razionale nella disamina del match di San Siro. Il tecnico azzurro è soddisfatto, anche in chiave finale di Coppa Italia, e d evidenzia legittimamente il sostanziale predominio del gioco della sua squadra:

Abbiamo giocato per vincere, perchè vincere è sempre il nostro obiettivo e ci avrebbe fatto piacere ottenere il risultato pieno, anche perchè sarebbe stato meritato”.

“Avevamo di fronte una squadra forte che dall’inizio dell’anno sta giocando solo una volta a settimana. Sono contento perchè noi stiamo bene e nonostante la stagione intensa la squadra si sta esprimendo con brillantezza e siamo fiduciosi per la finale di sabatoSulle scelte tecniche: “Ho inserito subito Mertens, ma ho preferito metter dentro anche Callejon e Insigne perchè sono in ottima condizione e sarebbe stato un peccato lasciarli fuori. E quando Hamsik è entrato lo ha fatto molto bene. Stasera ho voluto dar spazio a tutti gli attaccanti anche in vista della sfida di Coppa”.

“Mi è piaciuto molto l’equilibrio della squadra, non abbiamo segnato ma abbiamo sfiorato il gol più volte. L’atteggiamento è stato giusto e sono soddisfatto“.

Su Higuain: “Ha subìto una forte contusione, nei prossimi giorni vedremo come sta“.

Infine il ricordo di Vilanova: “Non lo conoscevo personalmente ma il mio collaboratore Xabi Valero che ha lavorato con lui mi ha sempre detto che era una brava persona ed un gran professionista. Abbiamo già inviato un messaggio ed un abbraccio alla famiglia

Fonte S.S.C.NAPOLI