CONDIVIDI

napoli

Sabato 19 aprile alle ore 15:00 allo stadio “Friuli” di Udine,si disputerà il match valevole per la 34^ giornata di Serie A tra Udinese e Napoli. Questa sfida è una gara importante soprattutto per gli ospiti che devono consolidare il terzo posto in classifica che vale i preliminari di Champions League,per poi concentrarsi sulla finale di Coppa Italia contro la Fiorentina. Nell’ultima giornata il Napoli ha riscattato la sconfitta di Parma battendo 4-2 la Lazio al San Paolo con la tripletta di Higuain. I bianconeri di Guidolin,14esimi con 38 punti,hanno perso le ultime due partite contro Juventus e Fiorentina,due stop seguiti ai successi con Catania e Sassuolo inframezzati dallo 0-0 di San Siro con l’Inter.

L’Udinese giocherà contro gli azzurri con il consueto 3-5-1-1 e con il giovane Scuffet confermato tra i pali della porta. Il pacchetto arretrato sará quasi certamente quello titolare, vale a dire Hertaux, Danilo e Domizzi, mentre a centrocampo dovrebbero giocare Basta e Gabriel Silva come laterali e Badu, Allan e Pereyra centrali con Yebda e Pinzi esclusi dalla formazione iniziale. In attacco c’è solo l’imbarazzo della scelta,ma Guidolin dovrebbe puntare su Bruno Fernandes e Di Natale titolari,che dovrebbero essere preferiti a Nico Lopez, Maicosuel e Muriel.

Il Napoli cercherà punti in Friuli affidandosi al 4-2-3-1 e al solito Reina a guardia dei pali della propria porta. Nel reparto arretrato non è ancora pronto Maggio che dovrebbe essere sostituito a destra da Henrique,con Ghoulam dalla parte opposta e Fernandez ed Albiol centrali. A centrocampo sicuro del posto Gokhan Inler,al suo fianco Valon Behrami è in lieve vantaggio su Jorginho,mentre davanti non sarà della partita lo squalificato Mertens in In attacco in dubbio l’impiego di Gonzalo Higuain che, come comunicato dal sito ufficiale della S.S.C.Napoli é uscito prima del termine della seduta di allenamento per infortunio. Il Pipita ha riportato un trauma contusivo alla gamba sinistra guaribile in qualche giorno. Se non dovesse farcela spazio a Zapata. Alle spalle della prima punta il trio  potrebbe essere composto da Callejon,Insigne e Hamisik con quest’ultimo in dubbio con Pandev.

La partita sarà diretta dal signor Calvarese,coadiuvato dagli assistenti Galloni e Giallatini,dal quarto uomo Padovan e dagli addizionali Valeri e Merchiori.

Probabili formazioni:

Udinese (3-5-1-1): Scuffet; Hertaux, Danilo, Domizzi; Basta, Badu, Allan, Pereyra, Gabriel Silva; Bruno Fernandes; Di Natale.

A disposizione: Brkic, Benussi, Naldo, Bubnic, Widmer, Yebda, Pinzi, Nico Lopez, Zielinski, Jadson, Maicosuel, Muriel.

Allenatore: Guidolin.

Napoli (4-2-3-1): Reina; Henrique, Fernandez, Albiol, Ghoulam; Inler, Behrami; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain.

A disposizione: Doblas, Mesto, Britos, Dzemaili, Reveillere, Behrami, Radosevic, Pandev, Zapata.

Allenatore: Benitez.

Francesco Carbone